Vorrei chiedere un parere sulla seguente situazione.
Un professionista si è trasferito dal Piemonte alle Marche ad aprile 2010.
In sede di Unico 2010 nel quadro ir è stato indicato il Piemonte come regione ed ha versato il saldo 2009 e 1° acconto 2010 sempre indicando il Piemonte come regione in F24. Nel pagare il secondo acconto Irap deve sempre indicare il Piemonte o le Marche? Il prossimo anno in sede di dichiarazione dovrà essere ripartita la base imponibile tra le 2 regioni in proporzione a quanto relizzato nelle 2 regioni?
Grazie per una risposta
Saluti
Marco