Pagina 2 di 3 PrimaPrima 1 2 3 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 22

Discussione: da 730 a unico

  1. #11
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ergo3 Visualizza Messaggio
    Se presento un modello che non avrei potuto utilizzare, non si considera una omessa presentazione?
    No, di questo sono sicuro.

    Era un caso affrontato dall'Ade, in non ricordo quale pubblicazione. Trattava il caso di un contribuente soggetto a versamento contributivo inps che aveva presentato il 730, dimenticando la presentazione del quadro RR. L'Agenzia invitava il contribuente a integrare la dichiarazione con un modello Unico. Preciso che il versamento contributivo non richiedeva la presentazione di quadri RH o di reddito d'impresa.
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  2. #12
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,090

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ergo3 Visualizza Messaggio
    Se presento un modello che non avrei potuto utilizzare, non si considera una omessa presentazione?
    Acutissima osservazione.

    Però penso che la fattispecie "punita" sia quella di modello non conforme, non quella di modello (730) non utilizzabile (perchè doveva fare l'Unico).

    Però l'osservazione mi è piaciuta !!
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  3. #13
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Perchè se non la dichiari ti fanno la sanzione.

    Se invece commetti un'omissione che genera un maggior debito o un minor credito (fattispecie a cui la legge fa riferimento) nessuno ti potrà contestare nulla.
    Di che sanzione si tratta? Omessa dichiarazione?
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  4. #14
    studiovera è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Italia
    Messaggi
    1,065

    Predefinito

    Colpo di scena!
    Non era più socia della sas che si è estinta, appunto, per mancanza della pluralità dei soci.
    La domanda è cambiata: per la sas devo presentare unico per 2009 (estinta il 15/03/2009)? Unico in ritardo (ribadisco estinta il 15/03/09) oppure è considerato omesso??????
    non vi arrabbiate ....

  5. #15
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,090

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Niccolò Visualizza Messaggio
    Di che sanzione si tratta? Omessa dichiarazione?
    No; infedele.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  6. #16
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da studiovera Visualizza Messaggio
    Colpo di scena!
    Non era più socia della sas che si è estinta, appunto, per mancanza della pluralità dei soci.
    La domanda è cambiata: per la sas devo presentare unico per 2009 (estinta il 15/03/2009)? Unico in ritardo (ribadisco estinta il 15/03/09) oppure è considerato omesso??????
    non vi arrabbiate ....
    Tardiva se la invii entro 90 giorni dal 30 Settembre... manca poco
    Ovviamente ricordati il ravvedimento per l'invio.
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  7. #17
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    No; infedele.
    Non per sfiducia, ma c'è un riferimento normativo ad hoc.

    Mi sembra assurdo: mi danno la possibilità di correggere una dichiarazione e poi mi sanzionano per la stessa correzione.
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  8. #18
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,090

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Niccolò Visualizza Messaggio
    Non per sfiducia, ma c'è un riferimento normativo ad hoc.

    Mi sembra assurdo: mi danno la possibilità di correggere una dichiarazione e poi mi sanzionano per la stessa correzione.
    Ma che sfiducia, ci mancherebbe !!

    A mio modesto avviso, trattandosi di omessa dichiarazione di un reddito, non è che ti danno la "possibilità" di correggere ..... hai l'obbligo ben preciso: per questo se non lo fai ti sanzionano: non c'è sanzione se non c'è obbligo.
    La possibilità di correggere te la danno solo quando la variazione non infrange nessun obbligo normativo: nel caso di cui discutiamo, avendo un reddito da partecipazione, mica hai la facoltà di metterlo in Unico: hai l'obbligo. Per questo la sua omissione non può dare luogo ad una integrativa a favore (nel senso precisato dalla norma che tu stesso hai correttamente citato), ma solo ad una integrativa a pagamento.
    Per quello che può valre (poco), aggiungo che se fosse facoltativo dichiarare le perdite da partecipazione, nelle istruzioni all'Unico non si parlerebbe di DOVERE ma di POSSIBILITA'.
    Dichiarare un reddito è facoltativo solo nei casi previsti da norma/istruzioni, e in questo caso non ci siamo.

    ciao
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  9. #19
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Ma che sfiducia, ci mancherebbe !!

    A mio modesto avviso, trattandosi di omessa dichiarazione di un reddito, non è che ti danno la "possibilità" di correggere ..... hai l'obbligo ben preciso: per questo se non lo fai ti sanzionano: non c'è sanzione se non c'è obbligo.
    La possibilità di correggere te la danno solo quando la variazione non infrange nessun obbligo normativo: nel caso di cui discutiamo, avendo un reddito da partecipazione, mica hai la facoltà di metterlo in Unico: hai l'obbligo. Per questo la sua omissione non può dare luogo ad una integrativa a favore (nel senso precisato dalla norma che tu stesso hai correttamente citato), ma solo ad una integrativa a pagamento.
    Per quello che può valre (poco), aggiungo che se fosse facoltativo dichiarare le perdite da partecipazione, nelle istruzioni all'Unico non si parlerebbe di DOVERE ma di POSSIBILITA'.
    Dichiarare un reddito è facoltativo solo nei casi previsti da norma/istruzioni, e in questo caso non ci siamo.

    ciao
    Mi hai convinto, a metà

    Integro il modello e ravvedo l'omessa dichiarazione del reddito percepito, indipendentemente dal valore positivo o negativo dello stesso. E qui ti seguo.
    Per me comunque resta una integrativa a favore, perchè il favore o meno, da quanto ho capito dalla norma, è riferito al minor o maggior reddito causato dalla dichiarazione errata precedentemente inviata.

    Pago la sanzione per un errore tecnico, ma la dichiarazione è a mio favore poichè genera un minor reddito.
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  10. #20
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,090

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Niccolò Visualizza Messaggio

    Pago la sanzione per un errore tecnico, ma la dichiarazione è a mio favore poichè genera un minor reddito.

    Pagare la sanzione è in contraddizione con il termine "a favore".....
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 1 2 3 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Unico o Unico mini?
    Di Maya801 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-03-13, 02:14 PM
  2. Credito Unico 2011 da civis - non c'è dich. Unico 2012 per fare integrativa
    Di p3rn1 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 25-01-13, 03:06 PM
  3. Trasparenza: Unico omesso SRL - Unico presentato soci
    Di Wipperman nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 14-06-11, 11:39 PM
  4. Invio unico pf e unico sp errato
    Di EMANUELE12 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 25-09-09, 01:06 PM
  5. Unico 2008 e integrativa Unico 2007
    Di robertadago nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-09-08, 10:37 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15