Dubbio esclusivamente di compilazione.

Una sas con capitale 100, suddiviso al 50% fra accomandante e accomandatario, consegue una perdita di 200.
E' noto che fiscalmente all'accomandante compete una perdita di soli 50 (pari al capitale sottoscritto) e che l'accomantatario potrà invece dedurre 150.

Come si compila il campo 8 del quadro RK di Unico società di persone?
Le istruzioni dicono:
Nel campo 8, va indicata la quota percentuale di partecipazione agli utili, risultante da atto pubblico o scrittura privata autenticata
Ma se così faccio, indicando 50% per l'accomandante e 50% per l'accomandatario, poi ad un eventuale controllo incrociato fra quadro RK di Unico soc. di persone e i quadri RH dei due soci, emergerà una incongruenza.
Senza contare che il mio software (ma diciamo pure che questo è un problema mio, che non investe l'Agenzia Entrate) mi riversa nei quadri RH il 50% cadauno.
Io sarei tentato di forzare la lettura delle istruzioni e scrivere 75% per l'accomandatario e 25% per l'accomandante.

In concreto, egregi Colleghi, voi come operate?