Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Mancato invio unico 2010

  1. #1
    puma è offline Member
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    81

    Predefinito Mancato invio unico 2010

    In questi giorni ho acquisito un cliente in semplificata che dopo varie insistenze da parte mia a farsi dare tutta la documentazione dal "vecchio" consulente, scopriamo che NON HA FATTO E NON INVIATO LE DICHIARAZIONI. ok che siamo ben oltre i 90 gg, mi chiedo se pur considerata omessa convenga cmq inviarla lo stesso con pagamento delle relative imposte o lasciar perdere e "sperare" visto che inviarla ora significherebbe accertamento certo con sanzioni pari almeno al 120% dell'imposta. Vi e' mai capitato? Che mi consigliate di fare? Cmq x evitare sanzioni x il ritardato invio Telematico a me basta inserire nella data dell'impegno a trasmettere una data non superiore ai 30 gg dall'invio giusto? Grazie

  2. #2
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da puma Visualizza Messaggio
    In questi giorni ho acquisito un cliente in semplificata che dopo varie insistenze da parte mia a farsi dare tutta la documentazione dal "vecchio" consulente, scopriamo che NON HA FATTO E NON INVIATO LE DICHIARAZIONI. ok che siamo ben oltre i 90 gg, mi chiedo se pur considerata omessa convenga cmq inviarla lo stesso con pagamento delle relative imposte o lasciar perdere e "sperare" visto che inviarla ora significherebbe accertamento certo con sanzioni pari almeno al 120% dell'imposta. Vi e' mai capitato? Che mi consigliate di fare? Cmq x evitare sanzioni x il ritardato invio Telematico a me basta inserire nella data dell'impegno a trasmettere una data non superiore ai 30 gg dall'invio giusto? Grazie
    Per prudenza, come data incarico metterei un giorno successivo all'ultima scadenza utile per gli invii (meglio ancora oggi, ma non so se accettano incarichi successivi all'anno solare di riferimento).
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  3. #3
    puma è offline Member
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    81

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Niccolò Visualizza Messaggio
    Per prudenza, come data incarico metterei un giorno successivo all'ultima scadenza utile per gli invii (meglio ancora oggi, ma non so se accettano incarichi successivi all'anno solare di riferimento).
    all'ADE mi hanno consigliato per ovviare la sanzione a carico intermediario di mettere come data dell'incarico il giorno stesso dell'invio.....anche se invaita oltr i 90 gg.
    in tal modo chi invia non incorre in sanzioni visto che l'autorizz. alla spedizione gli viene data entro i 30 gg dall'invio. in tale situazione la sanzione rimarra' a carico del contribuente x omessa dichiarazione e basta.

    sempre all call center poi non sanno cosa consigliare per l'invio o meno dell'unico in quanto non sanno come fx l'accertamento se parte in automatico o meno con il "buco" dichiarativo o se parte proprio con l'invio palesemente in ritardo che smuove le acque per il controllo....

  4. #4
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da puma Visualizza Messaggio
    ....sempre all call center poi non sanno cosa consigliare per l'invio o meno dell'unico in quanto non sanno come fx l'accertamento se parte in automatico o meno con il "buco" dichiarativo o se parte proprio con l'invio palesemente in ritardo che smuove le acque per il controllo....
    Nel dubbio io invierei sempre.

    Se non lo considerano valido, diventa carta straccia e non hai perso niente. Se (come penso accada) la dichiarazione inviata fuori termini è comunque congrua con l'andamento degli anni precedenti o della realtà individuale, l'accertamento possono anche evitarlo. Non sono robot che partono a prescindere, c'è sempre qualcuno che prende in mano la pratica e valuta se è utile accertare un reddito comunque già dichiarato.

    Non mi è mai capitato qualcosa di analogo, ma generalmente uno spirito collaborativo è sempre ben visto.
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  5. #5
    puma è offline Member
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    81

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Niccolò Visualizza Messaggio
    Nel dubbio io invierei sempre.

    Se non lo considerano valido, diventa carta straccia e non hai perso niente. Se (come penso accada) la dichiarazione inviata fuori termini è comunque congrua con l'andamento degli anni precedenti o della realtà individuale, l'accertamento possono anche evitarlo. Non sono robot che partono a prescindere, c'è sempre qualcuno che prende in mano la pratica e valuta se è utile accertare un reddito comunque già dichiarato.

    Non mi è mai capitato qualcosa di analogo, ma generalmente uno spirito collaborativo è sempre ben visto.
    E' quello che penso anch'io....inoltre c'e' sempre da considerare la buona fede del contribuente a mettersi a disposizione inviando in ritardo e pagando il dovuto...

  6. #6
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da puma Visualizza Messaggio
    E' quello che penso anch'io....inoltre c'e' sempre da considerare la buona fede del contribuente a mettersi a disposizione inviando in ritardo e pagando il dovuto...
    Se ha omesso solo una dichiarazione è in buona fede, altrimenti....
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  7. #7
    puma è offline Member
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    81

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Niccolò Visualizza Messaggio
    Se ha omesso solo una dichiarazione è in buona fede, altrimenti....
    eh...altrimenti si parla di tutto il pacchetto UNICO (ha partita iva)

    cmq sembrerebbe essersi messo d'accordo col vecchio consulente e gliela invia lui.
    al tel. mi ha detto il cliente che sembrava pure che gli faccesse un favore...bah io gli ho consigliato di essere pacato affinche' si potesse risolvere tutto velocemente avendo il "collega" tutto preimpostato sicuramente nel proprio dichiarativo, senno m'immagino il lavoro titanico che mi aspettava!!!!!

  8. #8
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da puma Visualizza Messaggio
    eh...altrimenti si parla di tutto il pacchetto UNICO (ha partita iva)

    cmq sembrerebbe essersi messo d'accordo col vecchio consulente e gliela invia lui.
    al tel. mi ha detto il cliente che sembrava pure che gli faccesse un favore...bah io gli ho consigliato di essere pacato affinche' si potesse risolvere tutto velocemente avendo il "collega" tutto preimpostato sicuramente nel proprio dichiarativo, senno m'immagino il lavoro titanico che mi aspettava!!!!!
    Dipende sempre da come ci si lascia. Prima di parlare, ascolterei il vecchio consulente
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  9. #9
    draco è offline Member
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    54

    Unhappy

    Citazione Originariamente Scritto da puma Visualizza Messaggio
    In questi giorni ho acquisito un cliente in semplificata che dopo varie insistenze da parte mia a farsi dare tutta la documentazione dal "vecchio" consulente, scopriamo che NON HA FATTO E NON INVIATO LE DICHIARAZIONI. ok che siamo ben oltre i 90 gg, mi chiedo se pur considerata omessa convenga cmq inviarla lo stesso con pagamento delle relative imposte o lasciar perdere e "sperare" visto che inviarla ora significherebbe accertamento certo con sanzioni pari almeno al 120% dell'imposta. Vi e' mai capitato? Che mi consigliate di fare? Cmq x evitare sanzioni x il ritardato invio Telematico a me basta inserire nella data dell'impegno a trasmettere una data non superiore ai 30 gg dall'invio giusto? Grazie
    ho,in parte, lo stesso problema. é stato fatto l'invio di Unico,ma nn di IRAP. l'agenzia entate mi consiglia di fare comunque invio, anche se fuori termini.

Discussioni Simili

  1. Mancato invio unico pf
    Di Elisa Antolini nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 30-09-11, 06:08 PM
  2. invio dichiarazione unico 2010 e irap
    Di gilli nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 09-12-10, 11:06 AM
  3. Invio Unico 2010
    Di paolo67 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-03-10, 01:05 PM
  4. mancato invio modello unico 2009
    Di admin76 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29-01-10, 03:20 PM
  5. Aiuto. Mancato invio Unico 2008
    Di valentinanapoli nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 05-10-09, 08:41 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15