buonasera, avrei una domanda in merito alle modalitā con le quali ottenere la corrispondenza
tra il reddito ottenuto al rigo F28 studi di settore e l'utile del quadro rf (rigo rf62) di una societā che presenta l'unico 2010 al 30 aprile.

Provo a spiegarmi nel dettaglio. la societā ha degli immobili non strumentali da cui percepirebbe dei canoni per un
importo da riportare nel rigo rf11 pari a 14885 euro (al netto del 15% sul valore dei canoni stessi).
Nel rigo rf39 va riportato invece l'importo di 17469 (kil 100% di tali canoni e la rendita catastale di uno degli immobili non locato).

ovviamente quelle appena descritte costituiscono delle variazioni
in aumento ed in diminuzione per la determinazione del reddito d'impresa nel Modello Unico SC/2010, che comportano un determinato reddito imponibile.

Non si tratta nč di ricavi nč di altri proventi ma di variazioni fiscali.

In quale rigo del quadro f -elementi contabili degli studi di settore dovrei riportare tali variazioni fiscali,
posto che la differenza tra i due valori (14885 da portare in aumento e 17469 da portare in dimninuzione) mi determinerebbe un importo negativo?
Se dovessi attenermi a quanto scritto nelle istruzioni, infatti, dovrei inserire il tutto nel rigo rf05. Ma la variazione che ne deriverebbe sarebbe negativa in un
rigo che riguard ai ricavi e la cosa non mi viene permessa-giustamente- dal programma, senza considerare tutti i problemi che avrei in fase di approvazione ed autentificazione
del file con il sistema entratel.

Ringrazio anticipatamente chi proverā a damri una risposta.