Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: avviso di accertamento scaduto e istanza in autotutela

  1. #1
    fausto è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    994

    Predefinito avviso di accertamento scaduto e istanza in autotutela

    Salve a tutti.
    Oggi vi pongo un quesito che non è collegato ad alcuna vicenda reale ma che da parecchio mi pongo:

    se decorrono i fatidici 60gg dalla notifica di un avviso di accertamento (e pertanto non lo si può più impugnare ma il contribuente ha diritto all'annullamento dello stesso!) e se l'Ufficio, forte di tale circostanza, non accoglie un'istanza di annullamento in autotutela cosa si potrebbe fare?
    un amico avvocato è del parere che si potrebbe esperire una causa di natura ordinaria ex art. 2041-2042 del C.C. per indebito arricchimento senza giusta causa da parte della PA.
    Altre idee?

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,059

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fausto Visualizza Messaggio
    Salve a tutti.
    Oggi vi pongo un quesito che non è collegato ad alcuna vicenda reale ma che da parecchio mi pongo:

    se decorrono i fatidici 60gg dalla notifica di un avviso di accertamento (e pertanto non lo si può più impugnare ma il contribuente ha diritto all'annullamento dello stesso!) e se l'Ufficio, forte di tale circostanza, non accoglie un'istanza di annullamento in autotutela cosa si potrebbe fare?
    un amico avvocato è del parere che si potrebbe esperire una causa di natura ordinaria ex art. 2041-2042 del C.C. per indebito arricchimento senza giusta causa da parte della PA.
    Altre idee?
    Per quanto mi riguarda, nessun altra idea.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  3. #3
    FrancescoPinna è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    390

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fausto Visualizza Messaggio
    Salve a tutti.
    Oggi vi pongo un quesito che non è collegato ad alcuna vicenda reale ma che da parecchio mi pongo:

    se decorrono i fatidici 60gg dalla notifica di un avviso di accertamento (e pertanto non lo si può più impugnare ma il contribuente ha diritto all'annullamento dello stesso!) e se l'Ufficio, forte di tale circostanza, non accoglie un'istanza di annullamento in autotutela cosa si potrebbe fare?
    un amico avvocato è del parere che si potrebbe esperire una causa di natura ordinaria ex art. 2041-2042 del C.C. per indebito arricchimento senza giusta causa da parte della PA.
    Altre idee?
    Senza andare troppo lontano prova a leggerti il volantino gratuito sul garante del contribuente.
    STUDIO COMMERCIALE POSADINU PINNA
    in collaborazione con
    CAF NAZIONALE DEL LAVORO - SEDE DI SASSARI

Discussioni Simili

  1. Accertamento a seguito dì accoglimento istanza in autotutela
    Di fabioalessandro nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-03-13, 05:29 PM
  2. Istanza di rimborso irpef a seguito di avviso di accertamento
    Di samu.cor nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-01-13, 12:00 PM
  3. Istanza di accertamento con adesione prima dell'avviso di accertamento
    Di PurpleMike nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 06-11-12, 07:14 PM
  4. avviso di accertamento e istanza in autotutela
    Di fausto nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 23-02-11, 05:48 PM
  5. Avviso di accertamento e istanza di adesione
    Di alessandro.avere nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 09-04-09, 02:35 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15