Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Autovettura tassata in busta paga - IVA

  1. #1
    batclick2003 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    331

    Predefinito Autovettura tassata in busta paga - IVA

    Nel caso in cui una autovettura aziendale sia concessa in uso al dipendente e a lui tassata in busta paga quale fringe benefit, oltre al fatto che ai fini delle imposte mi deduco il 90% dei costi sostenuti senza limiti, ai fini IVA invece ho una detrazione al 100%?

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da batclick2003 Visualizza Messaggio
    Nel caso in cui una autovettura aziendale sia concessa in uso al dipendente e a lui tassata in busta paga quale fringe benefit, oltre al fatto che ai fini delle imposte mi deduco il 90% dei costi sostenuti senza limiti, ai fini IVA invece ho una detrazione al 100%?

    No; ai fini iva ci vuole la fattura di riaddebito del costo, con iva.

    ciao
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  3. #3
    batclick2003 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    331

    Predefinito

    Non mi suona proprio bene.
    Per quanto riportato da art. 19-bis 1 lett. c DPR 633/72 per la detraibilità integrale, si fa riferimento a "..utilizzati esclusivamente nell'esercizio d'impresa..." intendendo con questi anche auto aziendali messe a disposizione dei dipendenti a fronte di uno specifico corrispettivo.
    Questo specifico corrispettivo viene identificato da art. 13 DPR 633/72 quale valore normale nel 30% dell'importo corrispondente a un percorrenza media di km 15.000 calcolato sulla base delle tabelle ACI.
    Sempre secondo l'art. 19 bis 1 lett. d, l'imposta IVA relativa agli oneri inerenti l'autovettura segue lo stesso trattamento applicato alla vettura al momento dell'acquisto.
    Detto ciò, l'azienda dovrebbe ancora provvedere a fatturare al dipendente quanto a lui già addebitato in busta paga? Il cerchio a mio parere non si chiude o sbaglio?

  4. #4
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da batclick2003 Visualizza Messaggio
    Non mi suona proprio bene.
    Per quanto riportato da art. 19-bis 1 lett. c DPR 633/72 per la detraibilità integrale, si fa riferimento a "..utilizzati esclusivamente nell'esercizio d'impresa..." intendendo con questi anche auto aziendali messe a disposizione dei dipendenti a fronte di uno specifico corrispettivo.
    Questo specifico corrispettivo viene identificato da art. 13 DPR 633/72 quale valore normale nel 30% dell'importo corrispondente a un percorrenza media di km 15.000 calcolato sulla base delle tabelle ACI.
    Tutto questo che hai scritto altro non significa se non che la fatturazione va fatta allo stesso valore previsto per le IIDD. Ma ci vuole comunque l'applicazione dell'iva.

    Si tratta di due ambiti diversi, dirette e iva, che hanno criteri diversi. A mio parere non ha più senso mettere in busta paga l'uso della vettura: occcorre fatturargli l'uso proprio, come hai scritto tu.

    ciao
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  5. #5
    Il Gabbiano è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    334

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Tutto questo che hai scritto altro non significa se non che la fatturazione va fatta allo stesso valore previsto per le IIDD. Ma ci vuole comunque l'applicazione dell'iva.

    Si tratta di due ambiti diversi, dirette e iva, che hanno criteri diversi. A mio parere non ha più senso mettere in busta paga l'uso della vettura: occcorre fatturargli l'uso proprio, come hai scritto tu.

    ciao
    Mi attacco a questo post: quel 90% che è un costo per l'azienda può essere secondo voi dedotto dalla base imponibile Irap? Il mio gestionale lo tratta come indeducibile probabilmente attribuendolo ai costi per dipendenti ma questa tesi non mi convince

  6. #6
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Il Gabbiano Visualizza Messaggio
    Mi attacco a questo post: quel 90% che è un costo per l'azienda può essere secondo voi dedotto dalla base imponibile Irap? Il mio gestionale lo tratta come indeducibile probabilmente attribuendolo ai costi per dipendenti ma questa tesi non mi convince
    E perchè no? E' un fringe benefit, ergo retribuzione.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  7. #7
    batclick2003 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    331

    Predefinito

    Quindi, grazie al tuo aiuto, giungiamo a quella che vorrebbe essere la mia conclusione di questo approfondimento: nulla vieta, nel rispetto dei requisiti da rispettarsi ai fini della deduzione del 90% ai fini delle imposte sui redditi e, contestualmente, del 100% della detrazione ai fini IVA, di procedere unicamente alla fatturazione, escludendo l'addebito in busta paga, in quanto fatturando si soddisfano entrambi i requisiti richiesti.
    Concordi?

  8. #8
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da batclick2003 Visualizza Messaggio
    Quindi, grazie al tuo aiuto, giungiamo a quella che vorrebbe essere la mia conclusione di questo approfondimento: nulla vieta, nel rispetto dei requisiti da rispettarsi ai fini della deduzione del 90% ai fini delle imposte sui redditi e, contestualmente, del 100% della detrazione ai fini IVA, di procedere unicamente alla fatturazione, escludendo l'addebito in busta paga, in quanto fatturando si soddisfano entrambi i requisiti richiesti.
    Concordi?
    E' l'unica conclusione possibile.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  9. #9
    batclick2003 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    331

    Predefinito

    Grazie Danilo.
    Ciao

  10. #10
    Il Gabbiano è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    334

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    E perchè no? E' un fringe benefit, ergo retribuzione.
    è un fringe benefit il 10% attribuibile e tassabile in capo al dipendente, ma il 90% che per l'azienda è un costo non può essere un costo autovettura da B7 e quindi deducibile per la srl (interamente x quel 90%)?

    infatti il gestionale non me lo fa dedurre ma me lo calssifica nel B7

Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 02-08-13, 11:46 AM
  2. Busta paga
    Di anna1 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 13-11-12, 06:35 PM
  3. busta paga a zero
    Di OREM68 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 14-06-12, 11:51 AM
  4. Busta paga - Paga base - Contratto 4 Livello
    Di Ang3ls nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 12-11-10, 12:05 PM
  5. busta paga
    Di sweetnicegirl nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 26-10-07, 02:25 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15