Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: cessazione impresa familiare: redditi?

  1. #1
    L'avatar di roby
    roby è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Rimini, Italy
    Messaggi
    2,188

    Predefinito cessazione impresa familiare: redditi?

    In data 30/11/2007 cessa un'impresa familiare in quanto il fratello del titolare non presta piu' la sua attività nell'azienda.
    Il fratello ha lavorato 11 mesi e percepito acconti sugli utili.
    Dal punto di vista fiscale, il reddito gli viene attributo (la percentuale del suo apporto per undici/dodicesimi)?
    Oppure vale la regola che si applica ai soci di società, che se non sono tali al 31/12 non pagano imposte (le quali restano a carico quindi degli altri soci)??
    Qualcuno lo sa al volo?
    :-)
    Grazie

  2. #2
    Speedy è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Macerata
    Messaggi
    3,152

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da roby Visualizza Messaggio
    In data 30/11/2007 cessa un'impresa familiare in quanto il fratello del titolare non presta piu' la sua attività nell'azienda.
    Il fratello ha lavorato 11 mesi e percepito acconti sugli utili.
    Dal punto di vista fiscale, il reddito gli viene attributo (la percentuale del suo apporto per undici/dodicesimi)?
    Oppure vale la regola che si applica ai soci di società, che se non sono tali al 31/12 non pagano imposte (le quali restano a carico quindi degli altri soci)??
    Qualcuno lo sa al volo?
    :-)
    Grazie
    Se non è troppo tardi

    Si può secondo me gestire differentemente dalle società.
    Tenuto conto che la percentuale di suddivisione utili nell'impresa familiare è libera (nei limiti di 51-49), se un collaboratore cessa a novembre gli attribuirei una percentuale minore di quella dell'anno precedente.
    Ad esempio: nel 2006 utile suddiviso per 55-45, nel 2007 utile suddiviso per 60-40 tenendo conto del minore periodo di collaborazione.

    Ciao

  3. #3
    L'avatar di roby
    roby è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Rimini, Italy
    Messaggi
    2,188

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Speedy Visualizza Messaggio
    Se non è troppo tardi

    Si può secondo me gestire differentemente dalle società.
    Tenuto conto che la percentuale di suddivisione utili nell'impresa familiare è libera (nei limiti di 51-49), se un collaboratore cessa a novembre gli attribuirei una percentuale minore di quella dell'anno precedente.
    Ad esempio: nel 2006 utile suddiviso per 55-45, nel 2007 utile suddiviso per 60-40 tenendo conto del minore periodo di collaborazione.

    Ciao
    Grazie Speedy!
    :-)
    il concetto di come calcolare l'utile da attribuire al collaboratore mi è chiaro ma mi rimane il dubbio se la ripartizione è fattibile solo nel caso in cui il collaboratore è tale alla data del 31/12 (come nelle società di persone); penso di no ma mi è venuto il dubbio...

  4. #4
    Speedy è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Macerata
    Messaggi
    3,152

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da roby Visualizza Messaggio
    Grazie Speedy!
    :-)
    il concetto di come calcolare l'utile da attribuire al collaboratore mi è chiaro ma mi rimane il dubbio se la ripartizione è fattibile solo nel caso in cui il collaboratore è tale alla data del 31/12 (come nelle società di persone); penso di no ma mi è venuto il dubbio...
    Ritengo che nel caso dell'impresa familiare la presenza del collaboratore al 31 dicembre non sia indispensabile.
    Tale convinzione è rafforzata da:
    = il fatto che l'art.5 del TUIR al comma 4 indica le condizioni per attribuire una parte del reddito di impresa al collaboratore, ma non ne prevede la sua presenza al 31 dicembre
    = le stesse istruzioni ministeriali del modello Unico 2007 PF fascicolo 3 pagina 6 affermano espressamente che può essere attribuito al collaboratore una parte del reddito di impresa anche se ha cessato la propria collaborazione prima della fine dell'anno

    Ciao

  5. #5
    L'avatar di roby
    roby è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Rimini, Italy
    Messaggi
    2,188

    Predefinito

    = le stesse istruzioni ministeriali del modello Unico 2007 PF fascicolo 3 pagina 6 affermano espressamente che può essere attribuito al collaboratore una parte del reddito di impresa anche se ha cessato la propria collaborazione prima della fine dell'anno

    Ciao[/QUOTE]

    unico,fascicolo3,pagina6...... piu' preciso di così..... mi hai convinto!!!

    Grazie!
    Roberto

  6. #6
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,059

    Predefinito

    A proposito di cessazione di impresa familiare, domando: ci vuole per forza il notaio?
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

Discussioni Simili

  1. Impresa familiare - cessazione ante 31/12
    Di La matta nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 22-06-12, 09:49 AM
  2. 5% collaboratore familiare impresa familiare
    Di n.menk nel forum Studi di settore e I.S.A.
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 16-09-08, 02:02 PM
  3. Cessazione attività e dichiarazione redditi
    Di zbozzige nel forum Altri argomenti
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 27-03-08, 12:23 PM
  4. cessazione impresa familiare
    Di en.77 nel forum Diritto Societario
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 26-02-08, 12:51 AM
  5. cessazione impresa familiare: redditi?
    Di roby nel forum Le utilità del Commercialista telematico
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 16-01-08, 03:35 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15