Salve a tutti! Per un'azienda che ha maturato parte del valore della produzione 2010 in un'altra regione, in subappalto, mediante trasferta di dipendenti e mezzi, con tempi di lavoro superiore a tre mesi ma non continuativo, senza stabile organizzazione (uffici,....erano utilizzati quelli dell'appaltatore), va ripartito il valore della produzione ai fini Irap? Ed anche il cuneo fiscale per le deduzioni (il consulente del lavoro nel prospetto che mi ha dato non ha fatto questa distinzione, anche se abbiamo versato cassa edile anche lì ai fini della regolarità DURC)? Spero di essere stata chiara e grazie a chi vorrà aiutarmi!!!