Buona domenica,

espongo un quesito che credo sia di interesse per molti.

A dicembre 2010 un agente emette fattura di 100 (Iva es. art. 2 e rit. acc. 20%) per indennitā di fine mandato. La fattura non viene pagata.

Posto che per gli agenti vige il principio di competenza, e posto che le indennitā di cui sopra possono essere assoggettate a tassazione separata,
e dato che non essendo stata pagata la fattura non č stata versata la relativa r.a., le indennitā dovranno essere indicate ugualmente in dichiarazione nel quadro M quindi pagando il 20%, per poi recuperarlo l'anno successivo (ovviamente se mai la fattura verrā pagata e le r.a. versate)?Oppure č possibile posticipare la tassazione delle indennitā nel momento del pagamento delle r.a. (utilizzando pertanto il principio di cassa per le indennitā)?

Grazie e buon lavoro a tutti.