Se non ricordo male i collaboratori familiari di un'impresa MINIMA sono esonerati dagli obblighi dichiarativi e di versamento, in quanto l'imposta sul reddito prodotto dall'impresa familiare verrà versata interamente dall'imprenditore.
Operativamente, allora, come bisogna procedere?
Il titolare dell'impresa, mi chiedo, deve compilare ugualmente il quadro RS per dare evidenza al fisco dell'esistenza di tale impresa ed imputare comunque una quota di reddito proporzionale al collaboratore, anche se poi questo non presenterà nessun quadro RH?
Inoltre vi chiedo un consiglio sul come indicare nel quadro RR il cambiamento, avvenuto ad ottobre 2010, da ditta individuale a impresa familiare.
Grazie e buon fine settimana a tutti.