Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16

Discussione: comunicazione Beni dell’impresa concessi a soci o familiari

  1. #1
    gg71_it è offline Member
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    281

    Predefinito comunicazione Beni dell’impresa concessi a soci o familiari

    Salve ... avete visto già la seguente documentazione?

    http://www.agenziaentrate.gov.it/wps...16fc7523d3e01b

    http://www.agenziaentrate.gov.it/wps...38fdf0b7ff9aeb

    Io onestamente avevo capito che tale obbligo sarebbe partito dal periodo di imposta 2012 ("Le disposizioni di cui ai commi da 36-terdecies
    a 36-septiesdecies si applicano a decorrere dal periodo d'imposta
    successivo a quello in corso alla data di entrata in vigore della
    legge di conversione del presente decreto"
    ) con prima comunicazione quindi nel 2013 ma evidentemente avevo mal interpretato (?)

    Inoltre non ho capito una cosa... cosa si intende per beni?
    Se i soci di una società di persone nel corso dell'anno versano sui e prelevano e dai conti correnti aziendali in base alla disponibilità della società somme di denaro a titolo infruttifero tali somme sono soggette ad obbligo di comunicazione o no? se si come dovrò calcolare l'importo da comunicare?

    Cosa ne pensate?

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,043

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gg71_it Visualizza Messaggio

    Io onestamente avevo capito che tale obbligo sarebbe partito dal periodo di imposta 2012 ("Le disposizioni di cui ai commi da 36-terdecies
    a 36-septiesdecies si applicano a decorrere dal periodo d'imposta
    successivo a quello in corso alla data di entrata in vigore della
    legge di conversione del presente decreto"
    ) con prima comunicazione quindi nel 2013 ma evidentemente avevo mal interpretato (?)

    Inoltre non ho capito una cosa... cosa si intende per beni?
    Se i soci di una società di persone nel corso dell'anno versano sui e prelevano e dai conti correnti aziendali in base alla disponibilità della società somme di denaro a titolo infruttifero tali somme sono soggette ad obbligo di comunicazione o no? se si come dovrò calcolare l'importo da comunicare?

    Cosa ne pensate?
    Premetto che io ne riparlarei almeno a fine gennaio ....

    L'operazione che citi è illegittima a prescindere da questa norma: i soci si società personali non possono prelevare e versare a loro piacimento denaro da e nelle casse della società: io avviserei i soci di rimuovere questa abitudine.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  3. #3
    gg71_it è offline Member
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    281

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    1)Premetto che io ne riparlarei almeno a fine gennaio ....

    2)L'operazione che citi è illegittima a prescindere da questa norma: i soci si società personali non possono prelevare e versare a loro piacimento denaro da e nelle casse della società: io avviserei i soci di rimuovere questa abitudine.

    1) Si sono d'accordo ... probabilmente ci sarà modo di chiarire ... ma io sono un po' apprensivo e mi piace affrontare i problemi per tempo

    2) E' "illegittimo" anche se tale rapporto di ... "conto corrente" è disciplinato e tutti i prelevamenti e versamenti sono registrati in contabilità movimentando i conti "banca" e "soci c/prel.e versam. infruttiferi"? ... perché è "illegittimo"? puoi spiegarti meglio?


    p.s.
    da quello che leggo qui
    Sui beni ai soci comunicazioni anche retroattive - Il Sole 24 ORE
    credo comunque che tale fattispecie non sia oggetto di comunicazione... vedremo meglio comunque più avanti.

  4. #4
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,043

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gg71_it Visualizza Messaggio
    2) E' "illegittimo" anche se tale rapporto di ... "conto corrente" è disciplinato e tutti i prelevamenti e versamenti sono registrati in contabilità movimentando i conti "banca" e "soci c/prel.e versam. infruttiferi"? ... perché è "illegittimo"? puoi spiegarti meglio?


    La registrazione in contabilità non legittima certo l'operazione, essendo una mera scrittura di quanto avvenuto nella realtà.
    Per cercare di spiegarmi meglio, tiu faccio una domanda: a che titolo questi soldi sono stati prelevati?
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  5. #5
    gg71_it è offline Member
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    281

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    La registrazione in contabilità non legittima certo l'operazione, essendo una mera scrittura di quanto avvenuto nella realtà.
    Per cercare di spiegarmi meglio, tiu faccio una domanda: a che titolo questi soldi sono stati prelevati?
    non sono solo prelevati
    comunque quelli prelevati in corso d'anno lo sono (normalmente) a titolo di acconto sugli utili o di rimborso di precedenti versamenti
    Ultima modifica di gg71_it; 18-11-11 alle 04:54 PM

  6. #6
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,043

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gg71_it Visualizza Messaggio
    non sono solo prelevati
    comunque quelli prelevati in corso d'anno lo sono (normalmente) a titolo di acconto sugli utili o di rimborso di precedenti versamenti
    E allora andiamo avanti con un'altra domanda, anzi altre due:

    - in merito ai prelevamenti costituenti acconto sugli utili: vi è effettivamente stato un utile nell'esercizio in cui l'acconto è stato corrisposto?

    - in merito ai prelevamenti: a che titolo sono stati fatti questi prelevamenti?
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  7. #7
    gg71_it è offline Member
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    281

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    E allora andiamo avanti con un'altra domanda, anzi altre due:

    1- in merito ai prelevamenti costituenti acconto sugli utili: vi è effettivamente stato un utile nell'esercizio in cui l'acconto è stato corrisposto?

    2 - in merito ai prelevamenti: a che titolo sono stati fatti questi prelevamenti?
    non faremmo prima se esplicitassi il tuo pensiero?
    comunque
    1- nel corso degli ultimi anni si
    2- ho già risposto

  8. #8
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,043

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gg71_it Visualizza Messaggio
    non faremmo prima se esplicitassi il tuo pensiero?
    Il mio pensiero l'ho già espresso.


    2- volevo dire: a che titolo sono stati fatti i versamenti?
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  9. #9
    gg71_it è offline Member
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    281

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    1 - Il mio pensiero l'ho già espresso.


    2- volevo dire: a che titolo sono stati fatti i versamenti?
    1 - si ma in modo un po "pragmatico" ... per questo avevo usato il termine "esplicitare"

    2 - A titolo di finanziamento infruttifero per far fronte a temporanei problemi di liquidità.

  10. #10
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,043

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gg71_it Visualizza Messaggio

    2 - A titolo di finanziamento infruttifero per far fronte a temporanei problemi di liquidità.
    Immagino con scambio di corrispondenza, con data certa......

    Volevo solo dimostrarti che queste operazioni sono illegittime, per cui invece di preoccuparsi anzitempo per la eventuale comunicazione a marzo di tali fattispecie, mi preoccuperei di eliminare queste pessime abitudini.

    E' come se un soggetto si preoccupasse di registrare correttamente delle fatture false :-)
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. beni aziendali concessi in uso ai soci
    Di fausto nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 88
    Ultimo Messaggio: 09-12-13, 11:00 PM
  2. Soci di SNC e comunicazione dei beni concessi a soci e familiari
    Di Studio C. & S. nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 27-11-12, 09:15 AM
  3. quesito su beni concessi in uso ai soci
    Di fausto nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 08-11-12, 06:17 PM
  4. Beni dell'impresa in uso ai soci
    Di tecno1 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 22-11-11, 07:38 AM
  5. Comunicazione unica per l'avvio dell'impresa
    Di rerina nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-01-09, 12:29 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15