Vi pongo il seguente problema:
il figlio vive con i genitori nella stessa casa la cui proprietÓ Ŕ dei genitori, questo immobile viene ristrutturato e si originano due appartamenti uno per i genitori uno per il figlio. Il figlio paga le spese di ristrutturazione per usufruire del 36 per cento. Era necessaria la registrazione del comodato dato che al momento dei lavori non esisteva un immobile da dare in comodato e il figlio era convivente coi possessori nell' immobile oggetto dell'intervento?