Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: calcolo ROL

  1. #1
    crisy è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    357

    Predefinito calcolo ROL

    Ai fini dell'applicazione del calcolo di cui all'art 96 tuir rilevano tra gli interessi e oneri assimilati, gli sconti concessi ai clienti e quelli ottenuti dai fornitori per pagamenti anticiapati rispetto alla scadenza?
    grazie

  2. #2
    paolab è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    3,855

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da crisy Visualizza Messaggio
    Ai fini dell'applicazione del calcolo di cui all'art 96 tuir rilevano tra gli interessi e oneri assimilati, gli sconti concessi ai clienti e quelli ottenuti dai fornitori per pagamenti anticiapati rispetto alla scadenza?
    grazie
    Rilevano gli interessi, non gli sconti

  3. #3
    shailendra è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    3,401

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da paolab Visualizza Messaggio
    Rilevano gli interessi, non gli sconti
    E non rilevano gli interessi consdietti commerciali, come quelli su dilazioni di pagamento di un fornitore, ma solo quelli finanzairfi
    "Come spieghereste a un bambino che cos'è la felicità?" "Non glielo spiegherei. Gli darei un pallone per farlo giocare" D. Solle

  4. #4
    L'avatar di nadia
    nadia è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    913

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da shailendra Visualizza Messaggio
    E non rilevano gli interessi consdietti commerciali, come quelli su dilazioni di pagamento di un fornitore, ma solo quelli finanzairfi
    giusto!

  5. #5
    crisy è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    357

    Predefinito

    scusate solo oggi ho potuto leggere le vostre risposte e vi ringrazio. Comunque, benchè non siano interessi, tali sconti hanno contenuto finanziario, in quanto riconosco al cliente uno sconto nella misura in cui mi paga anticipatamente, tanto che nella riclassificazione del bilancio tali sconti vanno collocati tra gli interessi e altri oneri finanziari.

  6. #6
    paolab è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    3,855

    Predefinito

    secondo me gli sconti non rilevano nel calcolo degli interessi

  7. #7
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,517

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da paolab Visualizza Messaggio
    secondo me gli sconti non rilevano nel calcolo degli interessi
    La llettura dell'art. 96 del TUIR non ci illumina perchè al primo comma stabilisce:

    Gli interessi passivi e gli oneri assimilati, diversi da quelli compresi nel costo dei beni ai sensi del comma 1, lettera b), dell'articolo 110, sono deducibili in ciascun periodo d'imposta fino a concorrenza degli interessi attivi e proventi assimilati. L'eccedenza e' deducibile nel limite del 30 per cento del risultato operativo lordo della gestione caratteristica. La quota del risultato operativo lordo prodotto a partire dal terzo periodo d'imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2007, non utilizzata per la deduzione degli interessi passivi e degli oneri finanziari di competenza, puo' essere portata ad incremento del risultato operativo lordo dei successivi periodi d'imposta.

    Quindi secondo il testo di legge: anche oneri assimilati agli interessi passivi rientrano nel limite dell'art. 96.

    Ora mi chiedo: che differenza esiste tra gli interessi passivi dovuti su un finanziamento contratto per acquisire una dotazione finanziaria e lo sconto subito su un'anticipazione di crediti cambiari a scadenza futura ? Praticamente nessuna.

    Entrambe le operazioni sia pure con loro peculiarità specifiche conducono ad acquisire liquidità pagando un costo di natura finanziaria che consente loro di acquisire disponibilità liquide. Occorre considerare anche che anche gli interessi impliciti inclusi nei debiti di fornitura a medio e lungo termine andrebbero separati dal debito in linea capitale per permettere che il risultato industriale influenzato dai costi di fornitura sia depurato dei componenti finanziari impliciti rilevabili come maggiorazione rispetto al valore di mercato del bene con pagamento "a pronti".

    Per cui, secondo questo ragionamento bisogna propendere per l'inclusione degli sconti finanziari (che sono interessi passivi di anticipazione) nelle restrizioni di cui all'art. 96 del TUIR.
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  8. #8
    crisy è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    357

    Predefinito

    Grazie infinite Dott Larocca


Discussioni Simili

  1. calcolo del TEG
    Di maurichi nel forum Altri argomenti
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 10-08-14, 11:31 AM
  2. Calcolo tfr
    Di carmelo84messina nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 11-10-12, 04:20 PM
  3. calcolo ici
    Di vincenzo.mina nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 19-10-11, 05:35 PM
  4. Calcolo del ROI
    Di Maudino nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-12-09, 03:48 PM
  5. Calcolo
    Di Deliese nel forum Altri argomenti
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 12-11-09, 03:06 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15