Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: affitto studente universitario pagato dal padre: chi detrae?

  1. #1
    jonny5  offline Member
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    161

    Predefinito affitto studente universitario pagato dal padre: chi detrae?

    uno studente universitario intestatario di un contratto di affitto fuori residenza, che viene pagato dal padre
    lo studente non a carico in quanto ha uno stipendio proprio
    chi detrae queste spese?
    la stessa cosa per le spese universitarie, che vengono pagate sempre dal padre

  2. #2
    claudia_b  offline Member
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    135

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da jonny5 Visualizza Messaggio
    uno studente universitario intestatario di un contratto di affitto fuori residenza, che viene pagato dal padre
    lo studente non a carico in quanto ha uno stipendio proprio
    chi detrae queste spese?
    la stessa cosa per le spese universitarie, che vengono pagate sempre dal padre
    Mio figlio ha cominciato a lavorare nel 2011; aveva un contratto studente fuorisede (pagato da me) e tasse universitarie (pagate da me).
    Ovviamente non stato pi a mio carico per il 2011; le detrazioni sono state attribuite a lui nel suo 730.
    Gli ho regalato volentieri le mie detrazioni mancate: cuore di mamma

  3. #3
    piccolastella  offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    91

    Predefinito

    mi aggancio a questo post. Mi ritrovo in questa situazione:

    1) figlia intestataria del contratto con altro inquilino, quindi (50%)

    2) bonifici da gennaio ad agosto pagati con c/c della madre € 2.400,00,(la quale per non ha ritenute irpef ) in quanto il padre non aveva c/c intestato a lui

    3) bonifici da settembre a dicembre pagati con c/c del padre € 1.200,00

    adesso mi ritrovo a dover inserire tali importi in dichiarazione, secondo le istruzioni dovrei inserire la spesa sostenuta al genitore al quale intestato il documento comprovante la spesa sostenuta.

    quindi devo:
    - imputare le 2.400,00 alla moglie (alla quale non cambia la situazione, zero rit. irpef)??
    - imputare le 1.200,00 al padre??

    e se il padre volesse fare autocertificazione dichiarando di aver sostenuto per intero la spesa?? fattibile??

    quindi si beccherebbe nel limite consentito la detrazione di € 2.633,00.

    qualcuno pu dirmi la sua??!! grazie

  4. #4
    claudia_b  offline Member
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    135

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da piccolastella Visualizza Messaggio
    adesso mi ritrovo a dover inserire tali importi in dichiarazione, secondo le istruzioni dovrei inserire la spesa sostenuta al genitore al quale intestato il documento comprovante la spesa sostenuta.
    A mio parere, il documento comprovante la spesa sostenuta il contratto, non un bonifico, tant' vero che la maggior parte dei CAF si fa bastare il contratto di locazione per attribuire la detrazione.
    Allo stesso modo, per le spese mediche, il documento la ricevuta fiscale, non l'assegno con cui stato pagato il medico.

  5. #5
    F&L
    F&L  offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    98

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da claudia_b Visualizza Messaggio
    A mio parere, il documento comprovante la spesa sostenuta il contratto, non un bonifico, tant' vero che la maggior parte dei CAF si fa bastare il contratto di locazione per attribuire la detrazione.
    Allo stesso modo, per le spese mediche, il documento la ricevuta fiscale, non l'assegno con cui stato pagato il medico.
    Per se si pensa alle rate universitarie (che sono intestate ovviamente allo studente) possibile applicare la detrazione al genitore che dichiara di aver sostenuto la spesa.
    ma ne approfitto per una domanda: si tratta sempre di contratti per un fabbricato ad una distanza minima di 100 Km.dalla residenza oppure stata eliminata tale condizione?

  6. #6
    jonny5  offline Member
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    161

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da claudia_b Visualizza Messaggio
    Mio figlio ha cominciato a lavorare nel 2011; aveva un contratto studente fuorisede (pagato da me) e tasse universitarie (pagate da me).
    Ovviamente non stato pi a mio carico per il 2011; le detrazioni sono state attribuite a lui nel suo 730.
    Gli ho regalato volentieri le mie detrazioni mancate: cuore di mamma
    scusa, ma il consulente mi dice che nessuno detrae: n figlio perch non ha sostenuto la spesa direttamente n il genitore perch il figlio non a carico...quindi?

  7. #7
    claudia_b  offline Member
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    135

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da jonny5 Visualizza Messaggio
    scusa, ma il consulente mi dice che nessuno detrae: n figlio perch non ha sostenuto la spesa direttamente n il genitore perch il figlio non a carico...quindi?
    Infatti non ho detto che detrae il genitore, ma il figlio, che intestatario del contratto e delle tasse universitarie e ha un reddito proprio superiore al tetto.
    Che problema c' per il tuo consulente?
    Sapere chi ha sostenuto la spesa rilevante solo quando i genitori devono decidere chi detrae le spese sostenute per i figli.

  8. #8
    claudia_b  offline Member
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    135

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da F&L Visualizza Messaggio
    si tratta sempre di contratti per un fabbricato ad una distanza minima di 100 Km.dalla residenza oppure stata eliminata tale condizione?
    La condizione sempre valida.

  9. #9
    jonny5  offline Member
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    161

    Predefinito

    il suo problema proprio la contabile del pagamento che intestata al genitore. ho provato a fargli cambiare idea. ma nada!

  10. #10
    claudia_b  offline Member
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    135

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da jonny5 Visualizza Messaggio
    il suo problema proprio la contabile del pagamento che intestata al genitore. ho provato a fargli cambiare idea. ma nada!
    E dalli! Se il padrone di casa emettesse una ricevuta per canone di locazione, dovrebbe emetterla a nome dell'intestatario del contratto?
    E poi, pago ogni anno in banca le tasse universitarie e mi rilasciano una ricevuta con il nome dello studente, non il mio.

    Magari pu essere utile rivolgersi ad un altro consulente, perch si tratta di detrazioni non da poco. L'affitto pu dare uno sconto irpef di 500 euro...
    Ultima modifica di claudia_b; 21-06-12 alle 08:18 AM

Discussioni Simili

  1. Ssn auto quest'anno non si detrae?
    Di BRICIOLA nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 09-05-13, 08:31 PM
  2. Detrazioni Master Universitario
    Di enricotr nel forum Altri argomenti
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 28-03-12, 12:24 PM
  3. Mater Universitario durante Apprendistato
    Di bumbomele nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 09-12-11, 07:52 PM
  4. Tirocinio studente universitario
    Di tribunus nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 12-05-11, 09:33 AM
  5. Detrazione 36%: moglie invia comunicazione, marito detrae
    Di dott.mamo nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 09-09-09, 08:29 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15