Buongiorno a tutti...(guten tag), ho un dubbio su un artigiano che ha una situazione particolare per il 2011
Impresa artigiana con socio e due figli iscritti come collaboratori. Al 30/9 il padre recede dalla società e i figli subentrano in qualità di soci.
Il quadro R per la dichiarazione del padre non presenta quindi redditi a percentuale perchè attribuiti tutti ai figli.
il padre compila il quadro R per se e per i figli per la sola parte dei contributi fissi (per 9 mesi)
i figli compilano il quadro R per il periodo 1/10/2011-31/12/2011 per la nuova posizione.
il reddito d'impresa sul quadro R dei figli deve essere riferito all'intero anno oppure ai soli 3 mesi?
il dubbio nasce perchè se riferito a soli 3 mesi i contributi a percentuale sono molto più alti ma effettivamente il reddito di impresa nasce da un'attività di 12 mesi (3 come soci e 9 come collaboratori).
qual'è la cosa giusta secondo voi?
grazie e buona giornata