salve, avrei bisogno di un vostro aiuto.
Ad aprile 2013 dovrei effettuare la proroga di un contratto di locazione a canone concordato e vorrei optare per la cedolare secca ma ho diversi dubbi.

1) mia madre ha l'usufrutto sul 25% dell'immobile e quindi dichiara il 25% del reddito da fabbricati (è il ns. unico immobile). La mia opzione per la cedolare vale anche per lei oppure deve essere esercitata anche da lei (il contratto di locazione l'ho stipulato solo a mio nome)? Lei può continuare con il regime normale?

2) il mod. 69 (nel caso mia madre decidesse per la cedolare) va presentata da entrambi cosi come l'invio della raccomandata?

3) optando per la cedolare e presentando il mod. 69 occorre anche pagare l'imposta per la proroga del
contratto?

4) cosa accadrà ai fini reddituali quando compilerò il 730/2014 redditi 2013 considerando che ho effettuato la scelta a partire dal 1 aprile 2013? I primi tre mesi di affitto relativi al 2013 come saranno trattati?

5) quando verserò acconti e saldo?


grazie anticipatamente