Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Mancata comunicazione 55%

  1. #1
    FrancescoVir è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    406

    Predefinito Mancata comunicazione 55%

    La mancata comunicazione per lavori che proseguono in più periodi di imposta è ravvedibile?

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FrancescoVir Visualizza Messaggio
    La mancata comunicazione per lavori che proseguono in più periodi di imposta è ravvedibile?
    Credo proprio di sì.
    Dovrebbe essere una di quelle infrazioni che proprio recentemente sono state giudicate "formali" da un DL; ma non chiedermi di più.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  3. #3
    FrancescoVir è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    406

    Predefinito

    Ma io non riesco a trovare niente!
    Non rientra nel "remissione in bonis" perché la mancata comunicazione non comporta la decandenza del beneficio, ma ho dubbi sulla possibilità di ravvedimento.
    In caso che codice e che misura dovrei adottare?

  4. #4
    p3rn1 è offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    165

    Predefinito

    Non so se può esserti utile questo:

    L'art. 2 del D.L. 2 marzo 2012 n. 16, coordinato con la legge di conversione 26 aprile 2012 n. 44, al comma 1, al Titolo 1
    “semplificazioni in materia tributaria” così recita: "La fruizione di benefici di natura fiscale o l'accesso a regimi fiscali opzionali,
    subordinati all'obbligo di preventiva comunicazione ovvero ad altro adempimento di natura formale non tempestivamente eseguiti, non e'
    preclusa, sempre che la violazione non sia stata constatata o non siano iniziati accessi, ispezioni, verifiche o altre attivita' amministrative di
    accertamento delle quali l'autore dell'inadempimento abbia avuto formale conoscenza, laddove il contribuente: a) abbia i requisiti
    sostanziali richiesti dalle norme di riferimento; b) effettui la comunicazione ovvero esegua l'adempimento richiesto entro il termine di
    presentazione della prima dichiarazione utile; c) versi contestualmente l'importo pari alla misura minima della sanzione stabilita
    dall'articolo 11, comma 1, del decreto legislativo 18 dicembre 1997, n. 471, secondo le modalita' stabilite dall'articolo 17 del decreto
    legislativo 9 luglio 1997, n. 241, e successive modificazioni, esclusa la compensazione ivi prevista".
    In virtù del disposto di cui sopra, si ritiene che il contribuente, ove soddisfi le condizioni sub a), b) e c), non perda il diritto a fruire delle
    detrazioni fiscali. In particolare, occorre provvedere all'invio della documentazione all'ENEA, secondo le modalità di cui alla faq n°2,
    entro il 30 settembre dell'anno successivo a quello in cui si è concluso il lavoro. Infine, per quanto riguarda il versamento della sanzione,
    si consiglia di chiedere delucidazioni all'Agenzia delle Entrate, anche attraverso il loro numero verde 848 800444.

  5. #5
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Rettifico.
    Il mancato invio comporta l'applicazione della sanzione da 258 euro a 2.065 euro (circolare 23 aprile 2010, n. 21/E, risposta 3.5) perché per sanare questa omissione, non può essere utilizzata la remissione in bonis, introdotta dall'articolo 2, Dl 16/2012 (sanzione di 258 euro).

    ciao
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  6. #6
    FrancescoVir è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    406

    Predefinito

    Ho ricevuto risposta proprio sul sole di oggi! Avevo posto il quesito perchè sapevo che non poteva essere usata la remissione in bonis ma avevo trovato pareri discordanti circa il ravvedimento.

  7. #7
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FrancescoVir Visualizza Messaggio
    Ho ricevuto risposta proprio sul sole di oggi!
    Il mio post deriva proprio da questo: ho letto l'articolo ed ho pensato che sul forum avevo avuto una domanda del genere...
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  8. #8
    FrancescoVir è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    406

    Predefinito

    Grazie comunque...

Discussioni Simili

  1. Mancata comunicazione e Decreto n. 16/2012
    Di marco.M nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 18-09-12, 03:53 PM
  2. mancata comunicazione siae opzione 398/91
    Di frensis80 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-06-12, 10:42 AM
  3. Mancata comunicazione Spesometro 2010
    Di manli02 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 13-04-12, 11:25 AM
  4. mancata comunicazione traffico intracomunitario
    Di claudiopat nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-06-11, 04:21 PM
  5. Mancata comunicazione opzione L.398/91
    Di studio2010 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-03-11, 11:11 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15