Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Cessione partecipazione Sas: qualificata o non qualificata?

  1. #1
    stqr Ŕ offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    67

    Post Cessione partecipazione Sas: qualificata o non qualificata?

    Socio persona fisica di S.a.s. cede con unico atto notarile il 30% delle quote a due soggetti persone fisiche differenti, nella misura del 18% ad uno e del 12% all'altro.
    Per il socio cedente, ai fini della tassazione sulla/e plusvalenza/e, si tratta:
    A) di cessione di partecipazione qualificata (30%) con tassazione ordinaria Irpef?
    oppure
    B) di due cessioni di partecipazioni non qualificate (18% + 12%) tassabili con imposta sotituitiva?
    Grazie

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto Ŕ offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    LocalitÓ
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da stqr Visualizza Messaggio
    Socio persona fisica di S.a.s. cede con unico atto notarile il 30% delle quote a due soggetti persone fisiche differenti, nella misura del 18% ad uno e del 12% all'altro.
    Per il socio cedente, ai fini della tassazione sulla/e plusvalenza/e, si tratta:
    A) di cessione di partecipazione qualificata (30%) con tassazione ordinaria Irpef?
    oppure
    B) di due cessioni di partecipazioni non qualificate (18% + 12%) tassabili con imposta sotituitiva?
    Grazie
    Per il socio cedente, ai fini della tassazione sulla/e plusvalenza/e, si tratta di cessione di partecipazione qualificata (30%) con tassazione ordinaria Irpef.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  3. #3
    L'avatar di roby
    roby Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    LocalitÓ
    Rimini, Italy
    Messaggi
    2,178

    Predefinito

    Sono d'accordo con Danilo...

  4. #4
    Enrico Larocca Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    LocalitÓ
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,389

    Predefinito

    Sono d'accordo con Roby e Danilo.
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno Ŕ artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  5. #5
    stqr Ŕ offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    67

    Predefinito

    Ringrazio per il confronto.
    In effetti si giungeva alla Vs. stim.ssima conclusione da una pi¨ attenta (e nel mio caso successiva) lettura dell'art. 67, comma 1, lett. c, del Tuir dove cita testualmente "la percentuale di diritti di voto e di partecipazione (sottint. ceduti) e' determinata tenendo conto di tutte le cessioni effettuate nel corso di dodici mesi, ancorche' nei confronti di soggetti diversi".
    Grazie ancora

Discussioni Simili

  1. Minusvalenza da cessione di partecipazione qualificata rivalutata
    Di PurpleMike nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 24-09-12, 10:41 AM
  2. Tassazione dividendi partecipazione qualificata srl e cessione in corso d'anno
    Di cris76 nel forum Manovre fiscali, legge stabilitÓ e Finanziarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-08-12, 06:07 PM
  3. Plusvalenza da cessione partecipazione qualificata
    Di Esattore nel forum ContabilitÓ, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 07-02-10, 06:03 PM
  4. cessione partecipazione qualificata
    Di antonius nel forum ContabilitÓ, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-01-09, 04:14 PM
  5. partecipazione qualificata
    Di francy nel forum ContabilitÓ, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 21-11-08, 10:53 AM

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15