Buonasera
un contribuente (fiscalmente a carico del marito) č proprietaria di un immobile (A2)in cui pero' non ha residenza.
Nel 2012 č stato realizzato un intervento di ristrutturazione costato euro 50.000,00.
Le fatture dell'impresa di costruzioni sono intestate al coniuge ma di fatto i pagamentei sono stati effettuati dal maritoche č lavoratore dipendente.
Per la predetta ristrutturazione č stato contratto anche un mutuo (appunto per ristrutturazione) a nome dei due coniugi.
Mi chiedo
1 Se il marito puo' detrarre le spese di ristrutturazione nel 730/2013
2 Se si possono detrarre gli interessi sul mutuo per ristrutturazione
grazie per la collaborazione.