Buongiorno a tutti.
Mi trovo con davanti un caso (enpals istruttori sportivi) che non ho mai trattato, e non sono sicura di cio che vada fatto.

- Cliente in regimi dei minimi, apertura p.iva nel corso del 2012, con oggetto attività 931999 altre attività sportive.
- Ha una collaborazione come istruttore per una società internazionale di palestre, con assoggettamento a ritenuta enpals.
- Fatturato 2012 lordo enpals €4.742, Quota Enpals a suo carico 436€ netto € 4.306

Le mie domande:
-> Trattandosi di attività sportiva, posso far valere il tetto dei 7500€ di non imponibilità?
oppure far valere il concetto di marginalità essendo il reddito netto sotto i 4500 € ? (Circolare 13 del 07-08-2006 enpals Punto 3 c 2.
Circolare numero 13 del 07-08-2006

-> l'enpals a suo carico va dedotta dal reddito di lavoro autonomo come avviene per i versamenti inps dei minimi?
-> Deve essere fatta una dichiarazione all'enpals sui redditi? deve essere compilato il quadro RR visto che Enpals è ora gestita da INPS?

Grazie per l'aiuto