Ciao a tutti.
Un'abitazione Ŕ stata accatastata molti anni fa nonostante non fosse agibile (priva di servizi igienici, di infissi interni ed esterni, priva di contatore).
Ho consigliato al cliente di chiedere l'inagibilitÓ al Comune il quale, dopo l'ispezione del tecnico comunale, l'ha rilasciata.
Ora su quest'immobile viene pagata l'Imu al 50%.
Ai fini Irpef da quest'anno l'abitazione Ŕ esclusa in quanto ha scontato l'Imu, anche se al 50%, giusto?
Per gli anni scorsi era da assoggettare ad Irpef o no?
Tengo a precisare che non Ŕ stata attivata la procedura per la rettifica della rendita.