Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Professionisti e doppia attività

  1. #1
    andrea dipalo è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    6

    Predefinito Professionisti e doppia attività

    Salve stimabili colleghi, e non. Ecco il mio dilemma: sono un Consulente del Lavoro (mi occupo solo di paghe, e non di inizi attività) regolarmente iscritto all'Albo e all'Enpacl (ente previdenziale di riferimento).

    Ho deciso di avviare una seconda attività che esula completamente dalla prima. Questa seconda attività (secondaria in tutto, anche ai fini reddituali) è riconducibile al codice ateco 63.12.00 (Portali web, la mia passione ). Premessa: questa seconda attività è, se non sbaglio, meramente professionale, quindi non iscrivibile alla CCIAA (sbaglio?).

    La mia domanda è questa: devo procedere all'iscrizione Inps o, come si evince - in maniera confusa - altrove, non sono tenuto all'iscrizione e, quindi, al relativo versamento contributivo all'Inps? Grazie infinitamente.

  2. #2
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,154

    Predefinito

    Stabilire se un'attività è imprenditoriale o professionale non è cosa alquanto semplice.

    Non è possibile in sede di Forum disquisire sul concetto d'impresa o di lavoro autonomo e il servizio di realizzazione di un portale potrebbe essere (e il più delle volte è) un servizio riconducibile ad attività imprenditoriale.

    La consulenza finalizzata alla progettazione di un portale web potrebbe essere un'attività professionale, la realizzazione secondo me è più verosimilmente un'attività imprenditoriale.
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  3. #3
    andrea dipalo è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    6

    Predefinito

    Grazie Enrico, la mia attività (la seconda) è puramente di consulenza. La domanda sulla contribuzione, quindi, resta la stessa: devo procedere all'iscrizione Inps o, come si evince - in maniera confusa - altrove, non sono tenuto all'iscrizione e, quindi, al relativo versamento contributivo all'Inps?

  4. #4
    bepizomon è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Treviglio (BG)
    Messaggi
    1,354

    Predefinito

    se l'assoggetti alla tua cassa principale di riferimento dal punto di vista contributivo sei a posto, non devi nulla all'inps.

  5. #5
    andrea dipalo è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    6

    Predefinito

    Grazie bepizomon. Credi che debba comunicare cmq qualcosa all'Inps, o va tutto in automatico? Grazie

  6. #6
    bepizomon è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Treviglio (BG)
    Messaggi
    1,354

    Predefinito

    beh, in dichiarazione compili il quadro RE come consulente del lavoro, buttando dentro anche i ricavi dell'altra attività marginale.
    comunichi il reddito e paghi i contributi alla tua cassa nazionale, non compilando il quadro RR l'inps non ti verrà a chiedere nulla.

  7. #7
    andrea dipalo è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    6

    Predefinito

    Beh, io compilo il quadro LM (contribuenti minimi). Metto tutto lì?

  8. #8
    bepizomon è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Treviglio (BG)
    Messaggi
    1,354

    Predefinito

    sì, tutto il tuo fatturato va nell'LM.

  9. #9
    L'avatar di roby
    roby è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Rimini, Italy
    Messaggi
    2,172

    Predefinito

    se l'attività fatta sul web è un "completamento" di quella professionale, che consiste quindi nel dare consulenza, pareri, legati alla attività principale, allora essendo solo una sorta di integrazione, direi che tutto rientra nell'attività di consulente del lavoro.
    Se invece la seconda attività (non l'hai spiegato bene) consiste nel predisporre siti web o comunque gestire un sito web dal quale per conto suo si ricavano delle entrate, allora direi che questa seconda è un'attività commerciale con obbligo di iscrizione all'inps

  10. #10
    andrea dipalo è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    6

    Predefinito

    Salve sig. Roby, grazie per la partecipazione. La mia seconda attività (che mi è stato detto non essere commerciale) è la seguente:


    63.12.00 Portali web
    - gestione di siti web che utilizzano motori di ricerca per creare e conservare vaste banche dati di indirizzi internet e contenuti, in un formato facilmente fruibile
    - gestione di altri siti che fungono da portali internet, quali siti di media che forniscono informazioni aggiornate periodicamente
    - fornitura di dati provenienti da banche dati di terzi (escluse directory e mailing list)

    Il tutto, non ha a che fare con la consulenza del lavoro
    Ultima modifica di andrea dipalo; 11-02-14 alle 03:41 PM

Discussioni Simili

  1. Doppia attività
    Di Brandly nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 13-12-11, 12:31 PM
  2. doppia attività
    Di studiodefino nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 23-04-09, 03:42 PM
  3. Doppia Attività
    Di simo10piu nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-03-09, 06:32 PM
  4. Doppia Attività
    Di ROSANNA nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 10-07-08, 10:21 AM
  5. doppia attività
    Di blue nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 04-12-07, 01:52 PM

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15