Secondo l'articolo 13 del TUIR c.1-quinquies. Le detrazioni di cui ai commi da 01 a 1-ter sono rapportate al periodo dell’anno durante il quale l’unitÓ immobiliare locata Ŕ adibita ad abitazione principale. Per abitazione principale si intende quella nella quale il soggetto titolare del contratto di locazione o i suoi familiari dimorano abitualmente.

Ora... concordate con me che non occorre la residenza per portare in detrazione l'affitto per un lavoratore che vada a lavorare in Veneto nonostante abbia lasciato la residenza in Sicilia, visto che si parla di dimora e non di residenza. che ne pensate?