Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Assegno datato 31 Dicembre: è reddito 2013 o 2014 (regime dei minimi)?

  1. #1
    Professionista "minimo" è offline Junior Member
    Data Registrazione
    May 2014
    Messaggi
    4

    Predefinito Assegno datato 31 Dicembre: è reddito 2013 o 2014 (regime dei minimi)?

    Buongiorno.
    Sono a sottoporvi una nuova questione:
    un soggetto rientrante nel regime dei minimi, privo di C/C bancario, riceve in data 31/12/2013 un assegno bancario datato 31/12/2013; successivamente emette fattura con data 31 Dicembre 2013.
    Ovviamente, lo stesso provvede all'incasso nella prima data utile, cioè il 2 Gennaio 2014.
    La circolare AdE 38/2010 (giugno), pagg. 13-14 http://www.agenziaentrate.gov.it/wps...iugno+2010.pdf
    afferma che: "I compensi pagati mediante assegno devono considerarsi
    percepiti nel momento in cui il titolo di credito entra nella disponibilità del professionista , momento che si realizza con la consegna del titolo dal ricevente al committente."

    Il percettore, professionista "minimo", ha fisicamente incassato nel corso del 2013 compensi inferiori ad Euro 2.840,51, potendo quindi essere considerato familiare a carico.
    Tuttavia, stando all'interpretazione letterale di quanto espresso dall'AdE, anche l'ultimo assegno (quello datato 31/12/2013) dovrebbe essere ricompreso nei redditi percepiti nel corso del 2013, portando questi al superamento della soglia per essere considerato familiare a carico.
    Conseguenza diretta: i genitori del super Professionista perdono detrazioni per Euro 500,00 + Euro 200,00 circa per spese sanitarie, intestate al Professionista, che lo stesso non si può scaricare causa appartenenza al regime dei minimi.
    Tralasciando i corollari di disattenzione / disorganizzazione e chi più ne ha più ne metta, la domanda è:
    per la Vostra esperienza, in caso di controllo da parte dell'AdE, messa sul chi va' là dalla discrepanza fra quanto dichiarato (la pura verità, peraltro) nel 730 dei genitori del Professionista (che dichiarano di avere il figlio a carico), nell'UNICO dello stesso Professionista (che dichiara i redditi fisicamente percepiti nel corso del 2013, inferiori alla soglia dei 2.840,51 Euro) ed il 770 del Cliente del Professionista (dal quale risulta che i costi relativi al Professionista sostenuti nel corso del 2013 sono superiori ai 2.840,51 Euro), i genitori di quest'ultimo saranno chiamati a restituire quanto "indebitamente" detratto (cioè i circa 700 Euro sopra indicati), con maggiorazioni ed interessi (il Professionista, dal canto suo, sarà chiamato a restituire il 5% di forfait dei minimi sull'importo dell'assegno del 31/12/2013)?
    Consegnare nella mani di un Professionista un assegno il giorno 31 dicembre non equivale, nella sostanza (che deve prevalere sulla forma) a consegnarlo il 2 gennaio? Certo, in questo modo l'emittente può scaricare i costi realtivi nel 2013, ma il Professionista si trova fisicamente impossibilitato ad incassare l'assegno il giorno stesso, vista la chiusura pomeridiana delle banche.
    Si tratta di un caso limite.
    La conseguenza è che, a mio parere, il Professionista "minimo" può a buon titolo essere considerato a carico.
    Che ne pensate?
    Avete avuto esperienze dirette del genere?
    Grazie!
    Ultima modifica di Professionista "minimo"; 23-05-14 alle 10:42 AM

  2. #2
    bepizomon è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Treviglio (BG)
    Messaggi
    1,356

    Predefinito

    puoi farlo se lo vuoi, però preparati per richiesta di chiarimenti da parte dell'Agenzia Entrate (dall'incrocio dei dati tra 770 del cliente ed il tuo professionista dei minimi, per quanto so che molti non compilano il 770 con i dati dei percettori minimi, quindi potrebbe pure andare via liscia!).
    ti consiglio di farti dare una lettera/quietanza in cui si dichiara che l'assegno è stato consegnato in data 2 gennaio, dato che è stato consegnato a mano.

  3. #3
    Professionista "minimo" è offline Junior Member
    Data Registrazione
    May 2014
    Messaggi
    4

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bepizomon Visualizza Messaggio
    puoi farlo se lo vuoi, però preparati per richiesta di chiarimenti da parte dell'Agenzia Entrate (dall'incrocio dei dati tra 770 del cliente ed il tuo professionista dei minimi, per quanto so che molti non compilano il 770 con i dati dei percettori minimi, quindi potrebbe pure andare via liscia!).
    ti consiglio di farti dare una lettera/quietanza in cui si dichiara che l'assegno è stato consegnato in data 2 gennaio, dato che è stato consegnato a mano.
    Grazie per la risposta.
    Il fatto che venga fornita dichiarazione, da parte dell'emittente, dalla quale risulta che l'assegno è stato consegnato a mano il 2 gennaio, permette comunque allo stesso emittente di dedurre i costi relativi nell'esercizio 2013?
    Grazie

  4. #4
    bepizomon è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Treviglio (BG)
    Messaggi
    1,356

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Professionista "minimo" Visualizza Messaggio
    Grazie per la risposta.
    Il fatto che venga fornita dichiarazione, da parte dell'emittente, dalla quale risulta che l'assegno è stato consegnato a mano il 2 gennaio, permette comunque allo stesso emittente di dedurre i costi relativi nell'esercizio 2013?
    Grazie
    dipende da chi è l'emittente, se è un professionista lo dedurrà nel 2014, se è un'impresa dipende dalla competenza della prestazione pagata.

  5. #5
    Professionista "minimo" è offline Junior Member
    Data Registrazione
    May 2014
    Messaggi
    4

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bepizomon Visualizza Messaggio
    dipende da chi è l'emittente, se è un professionista lo dedurrà nel 2014, se è un'impresa dipende dalla competenza della prestazione pagata.
    E' un Professionista, il cui obiettivo è proprio quello di dedursi il costo nel 2013.
    L'assegno datato 31 dicembre ha proprio quello scopo; parliamo di un compenso davvero irrisorio, quindi... no comment.

  6. #6
    bepizomon è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Treviglio (BG)
    Messaggi
    1,356

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Professionista "minimo" Visualizza Messaggio
    E' un Professionista, il cui obiettivo è proprio quello di dedursi il costo nel 2013.
    L'assegno datato 31 dicembre ha proprio quello scopo; parliamo di un compenso davvero irrisorio, quindi... no comment.
    dato che il minimo fa perdere ai propri genitori 700 euro magari si può trovare un accordo tra cliente e minimo per l'imputazione dell'assegno. l'ideale era che lo spedisse per posta, per il cliente valeva la spedizione, per il minimo la ricezione.

  7. #7
    Professionista "minimo" è offline Junior Member
    Data Registrazione
    May 2014
    Messaggi
    4

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bepizomon Visualizza Messaggio
    dato che il minimo fa perdere ai propri genitori 700 euro magari si può trovare un accordo tra cliente e minimo per l'imputazione dell'assegno. l'ideale era che lo spedisse per posta, per il cliente valeva la spedizione, per il minimo la ricezione.
    Certo, hai perfettamente ragione.
    Cercherò di proporre quella soluzione, e ti ringrazio.
    Per quanto riguarda la spedizione, effettivamente sì, sarebbe stata la soluzione ideale.

Discussioni Simili

  1. Unico 2014, regime minimi
    Di vincenzo.mina nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07-05-14, 09:15 AM
  2. ex partita iva, non paga acconti 2014, ma se avrà reddito nel 2014 ? ...
    Di vincenzo.mina nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-04-14, 08:26 AM
  3. Regime dei minimi professionista 2014
    Di machinegunkelly nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-03-14, 06:42 AM
  4. regime dei minimi - soglia esonero dichiarazione dei reddito UNICO 2013
    Di angelinge nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 09-06-13, 05:58 PM
  5. l'assegno post-datato
    Di Salvo nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 08-10-07, 03:18 PM

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15