Salve
contribuente con residenza in immobile di proprietÓ del figlio (non ha la nuda proprietÓ, non convivente con figlio) ha effettuato lavori di ristrutturazione nel 2014 con regolari bonifici art 16 ecc ecc., secondo voi potrÓ scaricare tali costi o Ŕ necessario un comodato gratuito registrato?? anche se a me sembra eccessivo tra padre e figlio

grazie a tutti

cris