Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: antiriciclaggio

  1. #1
    vialsy è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    15

    Predefinito antiriciclaggio

    Per gli assegni bisogna mettere il NON TRASFERIBILE ma solo quelli dai 5000€ in su o tutti? Ma per gli assegni già in circolazione liberi cosa bisogna fare? grazie

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,976

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da vialsy Visualizza Messaggio
    Per gli assegni bisogna mettere il NON TRASFERIBILE ma solo quelli dai 5000€ in su o tutti? Ma per gli assegni già in circolazione liberi cosa bisogna fare? grazie
    La clausola di non trasferibilità è obbligatoria solo per quelli over 5.000.

    Gli assegni già in circolazione hanno una data, no ??????????????

    Se per caso non ce l'avessero, sono come inesistenti .... e verranno assoggettati alla norma in vigore quando finalmente qualcuno ci metterà la data ....

  3. #3
    Contabile è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Italia
    Messaggi
    9,899

    Predefinito

    Un mondo di assegni................

    1) l’emissione di assegni bancari, postali e circolari in forma libera sarà consentita soltanto per importi inferiori a 5.000 euro. Dal 30 aprile 2008 gli assegni di importo pari o superiori a € 5.000,00 euro dovranno riportare la clausola “non trasferibile” insieme al nome o alla ragione sociale del beneficiario (le scorte di carnet di assegni già in possesso della clientela potranno comunque essere ancora utilizzate dopo il 30 aprile, sempre nei limiti indicati). Resta da considerare che l'emissione di carnet di assegni a far data dal 30 aprile conterrà salvo esplicita richiesta del cliente la dicitura sui singoli foglietti della clausola di non trasferibilità.

    1a) per gli assegni emessi prima del 30 aprile 2008 non cambia nulla: possono essere regolarmente incassati

    2) a partire dal 30 aprile 2008, occorre indicare il codice fiscale del girante (anche se si utilizzano moduli di assegno rilasciati prima di tale data). La mancata indicazione del codice fiscale del girante rende la girata nulla con la conseguenza che non si potrà effettuare il pagamento dell’assegno.
    “Commercialista Telematico. Né SKY, né RAI. Abbonarsi conviene. ”.

    Lavora facile con qualità e risparmio. Lavora CONTABILE TELEMATICO

  4. #4
    f.p
    f.p è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    1,554

    Cool

    Si può solo aggiungere che, sempre dal 30 aprile, gli assegni bancari e/o postali emessi all'ordine del traente (per intenderci quelli intestati "a me medesimo"!) potranno essere girati solo per l'incasso e ciò a prescindere dall'importo degli stessi!!!

  5. #5
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    102

    Predefinito

    Vorrei capire una cosa:

    se io emetto un assegno intestato a me medesimo, posso solo girarlo alla banca per l'incasso oppure posso apporre la firma e il codice fiscale dietro per girarlo e poi è chi lo riceve che può solo girarlo alla banca per l'incasso?

  6. #6
    iam
    iam è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    3,846

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da martina@esatek.it Visualizza Messaggio
    Vorrei capire una cosa:

    se io emetto un assegno intestato a me medesimo, posso solo girarlo alla banca per l'incasso oppure posso apporre la firma e il codice fiscale dietro per girarlo e poi è chi lo riceve che può solo girarlo alla banca per l'incasso?
    no, mi pare di capire che tu non possa emettere più assegni "a me medesimo" se non per presentarlo direttamente all'incasso (a prescindere dall'importo)
    Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza

  7. #7
    f.p
    f.p è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    1,554

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da martina@esatek.it Visualizza Messaggio
    Vorrei capire una cosa:

    se io emetto un assegno intestato a me medesimo, posso solo girarlo alla banca per l'incasso oppure posso apporre la firma e il codice fiscale dietro per girarlo e poi è chi lo riceve che può solo girarlo alla banca per l'incasso?
    già, già!! potranno essere girati solo ad una banca (o Poste Italiane S.p.A.) per l'incasso e non potranno essere ulteriormente girati!

  8. #8
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    102

    Predefinito

    quindi li posso usare per prelevare...ma poichè per prelevare dal proprio conto non serve l'assegno...possono anche levarli di mezzo, o no?!

Discussioni Simili

  1. Antiriciclaggio
    Di StudioJ nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-01-13, 05:07 PM
  2. Antiriciclaggio
    Di solero09 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 06-02-12, 11:30 AM
  3. Antiriciclaggio
    Di Roberta78 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-04-10, 10:18 PM
  4. antiriciclaggio
    Di mariarosaria.madaio nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-04-08, 11:43 AM
  5. antiriciclaggio
    Di annti nel forum Altri argomenti
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 06-03-08, 12:08 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15