Buonasera a tutti,
sono una dipendente assunta a tempo indeterminato che si è messa in testa di fare la wedding planner.
Mi sembra di aver capito che per questa attività guadagnando meno di 5.000 euro all'anno e prestando il mio lavoro a persone differenti, la soluzione sia la prestazione occasionale con emissione di nota (su cui scrivo la cifra che ricevo, senza altri importi.. e metto una marca da bollo da 2 euro sulla copia del cliente se supero i 77,47 euro). E' corretto?
Dichiarando nel 730 in "altri redditi" la somma delle note, che percentuale pagherò di tasse su tale importo?
Grazie!
Francesca