Nel caso di detrazioni 36%/55% e decesso del beneficiario, la detrazione passa agli eredi che hanno la disponibilità del bene (in pratica se ci vivono).
Nel caso più di un erede viva nell'abitazione oggetto dei lavori di ristrutturazione, gli eredi possono designare un solo erede beneficiario di tutta la detrazione residua del defunto?