Buongiorno,
sono nudo proprietario di un immobile a piano terra e mia madre è usufruttuaria. Praticamente mia madre mi ha donato la casa tenendo per se l’usufrutto. Io vivo con mia madre in detta casa.
Ora dato che devo sposarmi, ho intenzione di sopraelevare un piano su questa casa di cui risulto nudo proprietario. La mia domanda è la seguenti: posso beneficiare nella costruzione della casa, delle agevolazioni di prima casa? (iva al 4% su tutti i materiali e sui lavori di impianti elettrici e idraulici, e così via..).
Il tecnico progettista ha dichiarato i lavori come AMPLIAMENTO DELLA CASA, quindi suppongo che i diritti reali sul nuovo piano resteranno invariati (nudo proprietario io e usufruttuaria mia madre).
Ho diritto quindi alle agevolazioni? Cosa dovrei fare per poterne usufruire?
Grazie mille per l’attenzione.

Gerardo