In prossimitÓ della scadenza dell'invio dei dati relativi a oneri e spese sostenute dai contribuenti prevista dal D.Lgs. 175/2014 mi Ŕ sorto un dubbio in merito ai soggetti obbligati ad effettuare la trasmissione.
Il comma 3 dell'articolo 3 del D.Lgs. elenca, tra le altre, le strutture per l'erogazione delle prestazioni di assistenza protesica e di assistenza integrativa.
Non riesco a capire se in questa definizione rientrano anche i negozi che vendono protesi e dispositvi medici con marcatura CE (es.: ottici, ortopedie, negozi amplifon, ecc.) perchŔ, nel caso in cui fossero ricompresi nella definizione sopa riportata, si dovrebbe ricostruire un elenco delle fatture e scontrini parlanti emessi nel corso dell'anno 2015 per le spese sostenute dai contribuenti e inviarle entro il 31 gennaio 2016 al sistema Tessera Sanitaria (https://sistemats4.sanita.finanze.it/).
Il DM 31/07/2015 non mi aiuta in quanto inserisce tra i soggetti previsti dall'art. 3 comma 3 del D.Lgs.: 1) farmacie pubbliche e private; 2) asl, aziende ospedaliere, istituti di ricovero e cura, policlinici, presidi di specialistica ambulatoriale, strutture per l'erogazione delle prestazioni di assistenza protesica e di assistenza integrativa (senza darne una pi¨ esaustiva definizione), gli altri presidei e strutture accreditati (per i quali esistono, regione per regione, appositi elenchi); 3) i medici iscritti all'albo dei chirurghi e degli odontoiatri.

Ringrazio fin d'ora chi potrÓ essermi d'aiuto.