Buongiorno,
mi riallaccio anch'io alla discussione.
Un mio cliente ha fatto causa ad un Ente Locale per un danno subito. A seguito di ciò ha chiesto un pignoramento presso terzi ottenendo la somma richiesta nel 2018. L'Istituto bancario ha inviato al mio cliente certificazione Unica relativa alla somma pignorata senza applicazione di ritenute, come da specifica richiesta del mio cliente.
Adesso vi chiedo se questa somma vada tassata indicandola nel quadro RM.
Secondo me no in quanto si tratta di un risarcimento di un danno e quindi inquadrabile in giurisprudenza quale "danno emergente".
Se siete d'accordo mi sapreste consigliare anche sull'opportunità o meno di inserire quanto percepito nel quadro RM24 mettendo però aliquota pari a zero? Lo metterei solo per evitare che dal controllo incrociato fra Certificazione Unica inviata dal terzo pignorato e il modello Unico del mio cliente possa emergere una incongruenza.
Grazie in anticipo a chi vorrà rispondermi.