Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Quali gli effetti del credito del 10% irap sulla domanda di rimborso dell'imposta?

  1. #1
    Iris.blu è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    9

    Predefinito Quali gli effetti del credito del 10% irap sulla domanda di rimborso dell'imposta?

    Vorrei chiedervi gentilmente un 'informazione.

    Un 'impresa individuale priva di autonoma organizzazione e dipendenti può scegliere di non compilare il rigo IS89 dell'irap e rinunciare così al credito d'imposta del 10% per richiedere poi un rimborso del 100% dell'imposta pagata (rimborso che finora gli è stato puntualmente accordato)?
    Vale a dire la compilazione del rigo IS89 è opzionale così come l'uso del credito d'imposta?
    Qualora invece il credito sia fruito (vale a dire portato in compensazione e assoggettato ad imposta come sopravvenienza attiva ) la richiesta del rimborso irap sarà solo del 90 % dell'importo pagato?

    Grazie

  2. #2
    drfilman è offline Member
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Messaggi
    94

    Predefinito Quali gli effetti del credito del 10% irap sulla domanda di rimborso dell'imposta?

    Citazione Originariamente Scritto da Iris.blu Visualizza Messaggio
    Vorrei chiedervi gentilmente un 'informazione.

    Un 'impresa individuale priva di autonoma organizzazione e dipendenti può scegliere di non compilare il rigo IS89 dell'irap e rinunciare così al credito d'imposta del 10% per richiedere poi un rimborso del 100% dell'imposta pagata (rimborso che finora gli è stato puntualmente accordato)?
    Vale a dire la compilazione del rigo IS89 è opzionale così come l'uso del credito d'imposta?
    Qualora invece il credito sia fruito (vale a dire portato in compensazione e assoggettato ad imposta come sopravvenienza attiva ) la richiesta del rimborso irap sarà solo del 90 % dell'importo pagato?

    Grazie
    Se ritieni che il presupposto non sussista perché presenti la dichiarazione?

    Inviato dal mio ZP999 utilizzando Tapatalk

  3. #3
    Iris.blu è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    9

    Predefinito

    Perchè l'ade mi ha detto che è meglio avere un atteggiamento prudenziale nel caso di un imprenditore individuale ,quindi pagare e chiedere poi il rimborso che in effetti finora è sempre arrivato. Il presupposto dell'autonoma organizzazione manca come dimostrato dal rimborso accordato , c'è forse una strada per cessare completamente questa inutile dichiarazione e conseguente pagamento?

    Rinnovo cortesemente la mia precedente domanda sugli effetti del credito del 10% sul rimborso dell'imposta.
    Grazie
    Ultima modifica di Iris.blu; 11-06-16 alle 08:26 AM

  4. #4
    GaiaMichela è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2016
    Messaggi
    726

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Iris.blu Visualizza Messaggio
    Vorrei chiedervi gentilmente un 'informazione.

    Un 'impresa individuale priva di autonoma organizzazione e dipendenti può scegliere di non compilare il rigo IS89 dell'irap e rinunciare così al credito d'imposta del 10% per richiedere poi un rimborso del 100% dell'imposta pagata (rimborso che finora gli è stato puntualmente accordato)?
    Vale a dire la compilazione del rigo IS89 è opzionale così come l'uso del credito d'imposta?
    Qualora invece il credito sia fruito (vale a dire portato in compensazione e assoggettato ad imposta come sopravvenienza attiva ) la richiesta del rimborso irap sarà solo del 90 % dell'importo pagato?

    Grazie
    ciao iris
    confermo la compilazione del rigo IS89 è opzionale..i contribuenti possono lo dice la legge stessa..é una facolta che si puo o meno esercitare
    Ti segnalo la circolare 16/e 2009 che parla del tema ed istitutiva della legge
    ti confermo altresi che il rimborso sara del 90 % dell'importo pagato..la deduzione sara' del 10 %
    L'alternativa al rimborso è quella di non fare istanza di rimborso e non pagare l'IRAP
    E’ preferibile scegliere l’alternativa 2 (pagare l’irap e chiedere il rimborso) nei casi dubbi, ovvero quelli in cui il contribuente si trova sulla "linea di confine" tra debenza IRAP e non debenza del tributo, e quindi il rischio di contenzioso è elevat.
    Al contrario è condivisibile scegliere l’alternativa 1 (non pagare l’irap) quando sulla base delle recenti pronunce giurisprudenziali e di prassi è chiaro e inconfutabile che il contribuente non è tenuto al pagamento del tributo e quindi il rischio di contenzioso è basso.
    Ultima modifica di GaiaMichela; 11-06-16 alle 08:58 AM

  5. #5
    Iris.blu è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    9

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da GaiaMichela Visualizza Messaggio
    ciao iris
    confermo la compilazione del rigo IS89 è opzionale..i contribuenti possono lo dice la legge stessa..é una facolta che si puo o meno esercitare
    Ti segnalo la circolare 16/e 2009 che parla del tema ed istitutiva della legge
    ti confermo altresi che il rimborso sara del 90 % dell'importo pagato..la deduzione sara' del 10 %
    L'alternativa al rimborso è quella di non fare istanza di rimborso e non pagare l'IRAP
    E’ preferibile scegliere l’alternativa 2 (pagare l’irap e chiedere il rimborso) nei casi dubbi, ovvero quelli in cui il contribuente si trova sulla "linea di confine" tra debenza IRAP e non debenza del tributo, e quindi il rischio di contenzioso è elevat.
    Al contrario è condivisibile scegliere l’alternativa 1 (non pagare l’irap) quando sulla base delle recenti pronunce giurisprudenziali e di prassi è chiaro e inconfutabile che il contribuente non è tenuto al pagamento del tributo e quindi il rischio di contenzioso è basso.
    Grazie per la cortese e celere risposta.
    Mi chiedo ,ma se un imprenditore individuale ha sempre ricevuto il rimborso dell'irap e non ha cambiato il suo modus operandi ,allora il fatto stesso che gli è sempre stato riconosciuto il rimborso dell'imposta da parte dell'agenzia non dovrebbe comportare in modo inconfutabile che questo soggetto non è più tenuto a pagare l'imposta senza rischio di contenzioso?

Discussioni Simili

  1. Accertamento su rimborso Iva, quali termini da parte dell'ade?
    Di crisne nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 16-05-13, 01:27 PM
  2. Quale scadenza per la 2° rata dell'imposta sulla rivalutazione dei terreni
    Di zappianodoc nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 30-06-09, 07:42 AM
  3. Rimborso credito iva e requisito dell'operatività
    Di brainticket nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 02-03-09, 03:46 PM
  4. Credito d'imposta sulla sicurezza
    Di EMMEKAPPA nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-02-09, 04:07 PM
  5. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-04-07, 04:06 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15