Buonasera,

nel 2015 ho lavorato per la prima parte dell'anno con P IVA e gli ultimi mesi con un contratto da dipendente che ho continuato ad avere nel 2016.
A giugno, al momento del pagamento dei contributi INPS della gestione separata, relativi al 2015, ho saldato quanto dovuto per l'importo fatturato nel 2015 convinto che non avrei emesso nessun altra fattura nel 2016, non preoccupandomi quindi del primo acconto.
Ora però potrebbe iniziare una collaborazione negli ultimi mesi del 2016 e vorrei capire cosa comporterebbe il pagamento in ritardo del primo acconto per i redditi che produrrò nel 2016 (conosco gia l'ammontare lordo del corrispettivo della collaborazione quindi potrei quantificare l'acconto correttamente).
Quali sono le sanzioni? Posso pagare direttamente a novembre il 1 e il 2 acconto relativo ai redditi del 2016? O converrebbe pagare subito quanto non versato a giugno e poi a novembre l'altro 40%?
Spero di essere stato abbastanza chiaro nella spiegazione.
Grazie in anticipo per l'aiuto.