Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: calcolo liquidazione 730

  1. #1
    zeratul75 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    13

    Predefinito calcolo liquidazione 730

    ciao a tutti, ho appena fatto il 730 tramite caf, probabilmente mi perdo io in qualche punto, ma non riesco a capire come sono arrivati alla liquidazione finale. Mi piacerebbe svelare il "mistero" se qualcuno ha voglia....
    Si tratta di lavoro domestico, quindi 730 senza sostituto, e irpef che si versa con 730.

    Qui i dettagli:
    - reddito complessivo 12.450
    - imposta lorda 2.864 e fin qui ci sono

    -detrazioni figli a carico 825 ok
    -detrazioni reddito lav. dipendente 1.679 ok
    -detrazione spese mediche e altre cose 135 ok

    totale detrazioni 2.639

    Imposta lorda - detrazioni = 225 di imposta netta. e fin qui ci sono.

    In seguito ci sono 960 del bonus renzi e addizionale all'irpef dovuta adesso di euro 153, che non è stata ovviamente pagata durante l'anno.
    Se io faccio 960 euro che mi deve lo stato - 225 di irpef che devo dare io - 153 di addizionale regionale viene fuori un totale di euro 582 che io devo ricevere dallo stato. Ed infatti alla fine questo importo lo ricevo tramite bonifico, è scritto tutto alla fine.

    Ma quello che non mi torna è perchè devo versare tramite F24 euro 225.....
    cioè se lo stato deve tornarmi 960 euro e poi io sottraggo quello che devo invece dare io......viene fuori un netto di 582 che infatti mi deve arrivare.
    Ma se io do euro 225 alla fine io li "pago" due volte questi euro 225......

    in cosa mi perdo?
    grazie a tutti

  2. #2
    MrDike è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    677

    Predefinito

    Trattasi dell'acconto IRPEF 2018.

    L'acconto IRPEF è dovuto se l'imposta dichiarata in quell'anno (riferita, quindi, all'anno precedente), al netto delle detrazioni, dei crediti d'imposta, delle ritenute e delle eccedenze, è superiore a 51,65 euro. L'acconto è pari al 100% dell'imposta dichiarata nell'anno e deve essere versato in una o due rate, a seconda dell'importo:

    • unico versamento, entro il 30 novembre, se l'acconto è inferiore a 257,52 euro;
    • due rate, se l'acconto è pari o superiore a 257,52 euro: la prima, pari al 40%, entro il 30 giugno (insieme al saldo); la seconda – il restante 60% - entro il 30 novembre.

    E' una somma che ti verrà comunque integralmente restituita con la dichiarazione del prossimo anno.

    ATTENZIONE: il contribuente che prevede di dichiarare, l'anno successivo, una minore IRPEF (a causa, ad esempio, di oneri più alti o di redditi più bassi) può determinare gli acconti da versare sulla base di tale imposta inferiore.

  3. #3
    zeratul75 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    13

    Predefinito

    grazie mille tutto chiaro

Discussioni Simili

  1. Calcolo liquidazione
    Di sasergio nel forum CONSULENZA DEL LAVORO
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-02-18, 03:54 PM
  2. calcolo imposte srl 1° periodo post liquidazione
    Di massi77 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 31-07-14, 12:12 PM
  3. bilancio ante liquidazione e post liquidazione
    Di ziso81 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 26-10-12, 03:45 PM
  4. Fondo per costi ed oneri di liquidazione e rettifiche di liquidazione
    Di massymessina nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-02-12, 07:32 PM
  5. calcolo 14° e 13° in liquidazione
    Di babye nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-09-09, 10:37 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15