Buongiorno

Nelle istruzioni per la compilazione del 730 leggo che

Chi si rivolge a un Caf o a un professionista abilitato deve consegnare oltre alla delega per l’accesso al modello 730 precompilato, il modello 730-1, in busta chiusa. Il modello riporta la scelta per destinare l’8, il 5 e il 2 per mille dell’Irpef. Il contribuente deve consegnare la scheda anche se non esprime alcuna scelta, indicando il codice fiscale e i dati anagrafici.

Vorrei capire quale sia la logica dietro tale richiesta. Cosa deve fare un commercialista con la busta chiusa? Ha l'obbligo di conservarla sigillata? La busta chiusa può essere sostituita con la conservazione sostitutiva?

Grazie

Giuseppe