Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Regime forfettario per GUARDIA MEDICA

  1. #1
    spx
    spx è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    27

    Predefinito Regime forfettario per GUARDIA MEDICA

    Buongiorno Colleghi,
    ragionavo sul caso di un giovane medico che vorrebbe aprire p.IVA quest’anno, nel regime forfettario, beneficiando dell’agevolazione start-up con tassazione al 5%. Con la P.IVA fatturerà i compensi di guardia medica che ad oggi svolge come “prestazioni occasionali”.
    Nel 2017 ha conseguito i seguenti redditi
    1-Euro 8.000 come compenso derivante dalla scuola di specializzazione – C.U.: punto 2 (redditi di lavoro dipendenti e assimilato….). Nel modello PF2018 – rigo RC1 (REDDITI DI LAVORO DIPENDENTE E ASSIMILATI)
    2 – euro 20.000 compensi guardia medica – C.U. Sez. “Certificazione lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi” punto 4. Nel modello PF2018: rigo RL15 (Compensi derivanti da attività di lavoro autonomo non esercitate abitualmente)
    Visto che, i compensi al punto 1 riguardano la pratica medica obbligatoria, e al punto 2 i redditi conseguiti non si configurano come “mera prosecuzione di attività” in quanto imputabili a “redditi diversi”, io ritengo che possa accedere al forfettario al 5%.
    Voi che ne dite?
    Saluti

    Leo Spallasca

  2. #2
    ubaldoer è offline Member
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Messaggi
    204

    Predefinito

    Ho lo stesso problema ma secondo la normativa l'accesso al forfettario è precluso avendo percepito redditi da lavoro dipendente, nell'anno precedente. ( spero di sbagliarmi)

  3. #3
    spx
    spx è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    27

    Predefinito

    Il compenso di euro 8.000 percepito dal mio cliente è la borsa di studio percepita per la scuola di specializzazione, in C.U. punto 2 (redditi di lavoro dipendenti e assimilato….), quindi non si tratterebbe di redditi di lavoro dipendente, poichè la borsa di studio dovrebbe corrispondere ad un rimborso spese.

  4. #4
    FrancescoVir è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    405

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ubaldoer Visualizza Messaggio
    Ho lo stesso problema ma secondo la normativa l'accesso al forfettario è precluso avendo percepito redditi da lavoro dipendente, nell'anno precedente. ( spero di sbagliarmi)
    E' precluso l'accesso al regime per chi ha conseguito redditi di lavoro dipendente superiori a € 30.000.
    https://www.agenziaentrate.gov.it/wp...miopzionaliimp
    Per una valutazione di convenienza vi segnalo: https://www.commercialistaonline.clo...e-forfettario/
    Francesco Virecci Fana
    Dottore Commercialista - Revisore legale
    www.studiovirecci.com
    https://www.commercialistaonline.cloud

Discussioni Simili

  1. Indennità malatti ENPAM guardia medica
    Di valmat nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 30-07-15, 09:34 PM
  2. fattura elettronica e sostituto di guardia medica in convenzione.
    Di alessandro69 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 11-03-15, 10:10 PM
  3. Attività di guardia medica: PARTITA IVA SI o NO
    Di SALVA nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 21-06-12, 11:14 PM
  4. servizio di guardia medica
    Di studiodefino nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 08-04-11, 07:56 PM
  5. COMPENSI Guardia medica
    Di ZURZY nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-09-08, 09:27 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15