Assieme ai miei fratelli, sono comproprietario di un immobile (seconda casa, in quanto ogni fratello vive nella propria abitazione principale). L'immobile in oggetto Ŕ affittato in cedolare secca 4+4.
Le domande sono:
1) in caso si voglia ponere una stufa a pellet o climatizzatore a pompa di calore, abbiamo diritto al rimborso del 50% per ristrutturazione edilizia? Oppure no, dato che nessuno vi risiede o l'ha eletta a abitazione principale?

2) ponendo che i lavori sono giÓ stati eseguiti, in caso di morte del fratello che ha effettuato il bonifico per le opere di ristrutturazione (e che sta usufruendo della detrazione), pu˛ la detrazione passare agli altri eredi che giÓ erano comproprietari?