Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Quadro RS per forfettari

  1. #1
    germont1 è offline Member
    Data Registrazione
    Mar 2018
    Messaggi
    77

    Predefinito Quadro RS per forfettari

    Buongiorno,
    la fattura ricevuta dall'intermediario online che si occupa di generare le fatture elettroniche e trasmetterle al SdI, va considerata come compenso corrisposto a terzi (RS380) o va inserita nel rigo RS371 come reddito a cui non si è applicata la ritenuta d'acconto?

    Inoltre, gli importi in questi righi si indicano con iva inclusa o esclusa?

    Grazie a tutti.

  2. #2
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    7,985

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da germont1 Visualizza Messaggio
    Buongiorno,
    la fattura ricevuta dall'intermediario online che si occupa di generare le fatture elettroniche e trasmetterle al SdI, va considerata come compenso corrisposto a terzi (RS380) o va inserita nel rigo RS371 come reddito a cui non si è applicata la ritenuta d'acconto?

    Inoltre, gli importi in questi righi si indicano con iva inclusa o esclusa?

    Grazie a tutti.
    Il compenso lo riscuoti o lo paghi ? Se lo riscuoti va tra i compensi percepiti se lo paghi va tra i compensi a terzi.
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  3. #3
    germont1 è offline Member
    Data Registrazione
    Mar 2018
    Messaggi
    77

    Predefinito

    Pago io: sarebbe l'abbonamento al servizio online che mi genera le fatture elettroniche.
    Chiedevo perché nelle istruzioni del modello Redditi si parla di "prestazioni professionali e servizi direttamente afferenti l’attività artistica o professionale del contribuente" per quanto riguardo il rigo RS380 (A titolo esemplificativo, si comprendono nella voce in esame le spese sostenute da un commercialista per i compensi corrisposti ad un consulente del lavoro per l’elaborazione di buste paga o da un medico ad altro medico che per un periodo lo ha sostituito nella gestione dello studio).
    Invece nel rigo RS371 si devono riportare i redditi erogati ai soggetti per i quali non si è operata la ritenuta alla fonte, inserendo il codice fiscale del percettore e l'ammontare del reddito erogato.

    Avevo il dubbio se possa considerare questo servizio direttamente afferente la mia attività professionale. Io propenderei per il no, visto l'esempio scritto nelle istruzioni, e quindi inserirei questo importo nel rigo RS371.

  4. #4
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    7,985

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da germont1 Visualizza Messaggio
    Pago io: sarebbe l'abbonamento al servizio online che mi genera le fatture elettroniche.
    Chiedevo perché nelle istruzioni del modello Redditi si parla di "prestazioni professionali e servizi direttamente afferenti l’attività artistica o professionale del contribuente" per quanto riguardo il rigo RS380 (A titolo esemplificativo, si comprendono nella voce in esame le spese sostenute da un commercialista per i compensi corrisposti ad un consulente del lavoro per l’elaborazione di buste paga o da un medico ad altro medico che per un periodo lo ha sostituito nella gestione dello studio).
    Invece nel rigo RS371 si devono riportare i redditi erogati ai soggetti per i quali non si è operata la ritenuta alla fonte, inserendo il codice fiscale del percettore e l'ammontare del reddito erogato.

    Avevo il dubbio se possa considerare questo servizio direttamente afferente la mia attività professionale. Io propenderei per il no, visto l'esempio scritto nelle istruzioni, e quindi inserirei questo importo nel rigo RS371.
    Se chi svolge il servizio di fatturazione elettronica è un professionista (ad esempio un commercialista che svolge per conto di un altro il servizio di gestione della fatturazione elettronica) secondo me occorre compilare il rigo RS380.. Se lo stesso servizio lo svolge una società di servizi web, non occorre indicare nulla, perché quella spesa rientra tra le spese forfettizzate non soggetta a monitoraggio. Mentre il rigo RS371 è dedicato ai soggetti che corrispondono redditi non sottoposti a ritenuta, quali ad esempio redditi a professionisti in regime forfettario.
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  5. #5
    germont1 è offline Member
    Data Registrazione
    Mar 2018
    Messaggi
    77

    Predefinito

    Nel mio caso si tratta di un servizio reso da una società via web. Ok quindi non è necessario inserirla in dichiarazione.

    Grazie.

Discussioni Simili

  1. Forfettari e Rigo 371
    Di angce1971 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 05-09-17, 09:59 AM
  2. cu forfettari
    Di gianni1970 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 31-03-17, 07:13 PM
  3. Forfettari e CU
    Di NicolaSar nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-02-16, 10:08 PM
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 02-07-15, 12:03 PM
  5. forfettari
    Di cinzia2642 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 20-06-07, 10:47 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15