Buongiorno a tutti,
ho una questione aperta su una dichiarazione integrativa a favore relativa ad Unico 2014 anno imposta 2013. Dichiarazione originaria Unico 2014 validamente presentata a settembre 2014, il contribuente presenta successivamente nel novembre 2015 integrativa a favore Unico 2014. Tale integrativa è rimasta dormiente per 2 anni finché nel settembre 2017 l'agenzia liquida l'integrativa che determina l'emissione di avviso 36bis annullato in autotutela con comunicazione di dichiarazione regolare ad inizio 2018.
Orbene, la norma in vigore nel 2015 prevedeva che il contribuente potesse presentare integrativa a favore entro il termine di presentazione della dichiarazione dell'anno successivo, pertanto l'integrativa a favore di Unico 2014 avrebbe potuto essere al tempo presentata entro il termine massimo del 30.09.2015 che era la scadenza di Unico 2015.
E' corretto ritenere l'integrativa a favore Unico 2014 trasmessa nel novembre 2015 come illegittimamente presentata dal contribuente in quanto oltre la scadenza ed al contempo illegittimamente liquidata dall'agenzia?
Grazie ed un saluto!