Una srl di impiantisti che ha quattro soci, tutti artigiani titolari di partita Iva, iscritti all'inps come artigiani. I soci fanno lavori per la società e fatturano ciascuno per la parte di lavoro eseguita. I soci pagheranno Ivs eccedenti il minimale solo per il reddito personale?
Se la società non in trasparenza ha un utile di € 100.000,00, normalmente i soci lavoratori di srl dichiarano nel quadro R del modello unico la parte di utili spettante, indipendentemente che sia stato distribuito, quindi € 25.000,00 a testa, se i soci sono ditte individuali come si procede?
Grazie