Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: inps commercianti cessato e aperto nell'anno

  1. #1
    Lucabax90 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    16

    Predefinito inps commercianti cessato e aperto nell'anno

    Buongiorno a tutti, ho difficoltà nella redazione di un modello redditiPf per un contribuente con le seguenti caratteristiche:
    - iscritto all'INPS commercianti fino al 31/05/19, come ditta individuale, posizione poi cessata
    - iscritto all'INPS commercianti dal 01/11/19 (diversa posizione, diversa provincia) come socio accomandatario di una SAS.

    Come azienda individuale ha rilevato redditi per euro 100000 nel 2019, mentre la SAS è in perdita di euro 50000.
    Quindi reddito imponibile ai fini INPS, per l'anno 2019, € 50000.

    Mi chiedo se gli acconti INPS sul reddito eccedente il minimale vadano versati considerando congiuntamente le due posizioni (quindi calcolati sui famosi 50k e versati come "nuova" posizione)
    Oppure se vanno tenuti separati, quindi sulla prima posizione verso ZERO, dato che è cessata e sulla seconda verso ZERO, dato che è in perdita.

    Ringrazio in anticipo, trovare conferme in merito è sempre difficile, soprattutto in questo periodo dove tutti sono in ferie tranne noi.

  2. #2
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,906

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lucabax90 Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti, ho difficoltà nella redazione di un modello redditiPf per un contribuente con le seguenti caratteristiche:
    - iscritto all'INPS commercianti fino al 31/05/19, come ditta individuale, posizione poi cessata
    - iscritto all'INPS commercianti dal 01/11/19 (diversa posizione, diversa provincia) come socio accomandatario di una SAS.

    Come azienda individuale ha rilevato redditi per euro 100000 nel 2019, mentre la SAS è in perdita di euro 50000.
    Quindi reddito imponibile ai fini INPS, per l'anno 2019, € 50000.

    Mi chiedo se gli acconti INPS sul reddito eccedente il minimale vadano versati considerando congiuntamente le due posizioni (quindi calcolati sui famosi 50k e versati come "nuova" posizione)
    Oppure se vanno tenuti separati, quindi sulla prima posizione verso ZERO, dato che è cessata e sulla seconda verso ZERO, dato che è in perdita.

    Ringrazio in anticipo, trovare conferme in merito è sempre difficile, soprattutto in questo periodo dove tutti sono in ferie tranne noi.
    La posizione previdenziale è unica per soggetto e redditi e perdite d'impresa individuali e societarie vanno conguagliate per stabilire la base imponibile INPS.

  3. #3
    Lucabax90 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    16

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico Larocca Visualizza Messaggio
    La posizione previdenziale è unica per soggetto e redditi e perdite d'impresa individuali e societarie vanno conguagliate per stabilire la base imponibile INPS.
    Grazie per l'attenzione, però mi vien da dire, come lo compilo il quadro RR?
    due sezioni con le due distinte iscrizioni?
    e in quale delle due sezioni inserisco la sommatoria dei redditi imponibili?(utile da quadro G - Perdita da quadro H)?

    E inoltre... come mi comporto per il versamento degli acconti? con la codeline della posizione nuova o vecchia? tengo in considerazione il reddito imponibile totale (vedi sopra) oppure soltanto il reddito legato alla posizione "nuova", dato che la precedente è cessata?

  4. #4
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,906

    Predefinito

    La compilazione è condizionata dalle funzionalità del software in uso, ma sicuramente ci saranno due schede per le due distinte posizioni almeno a livello di su record. La codeline per gli acconti non potrá che essere agganciata alla posizione attiva non certo a quella cessata.

  5. #5
    Lucabax90 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    16

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico Larocca Visualizza Messaggio
    La compilazione è condizionata dalle funzionalità del software in uso, ma sicuramente ci saranno due schede per le due distinte posizioni almeno a livello di su record. La codeline per gli acconti non potrá che essere agganciata alla posizione attiva non certo a quella cessata.
    grazie, ma quindi gli acconti andranno versati considerando come B.I. la somma dei redditi dell'anno, corretto? Non esclusivamente per i redditi della posizione aperta

  6. #6
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,906

    Predefinito

    La B.I. di saldo e acconti INPS è data dalla sommatoria dei redditi d’impresa e di partecipazione.
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

Discussioni Simili

  1. Inps contributi art/commercianti anno 2013
    Di sabrinagenova nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-04-13, 06:08 PM
  2. Ammortamenti nell'anno
    Di sergiocorneli nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 25-12-12, 11:53 AM
  3. Arretrati dip. cessato - Inps?
    Di AnnaMariaAnna nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 09-12-11, 10:37 AM
  4. Cessazione P.IVA nell'anno di apertura
    Di PRANGIUSC nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-03-11, 10:19 AM
  5. trasformazione da sas a srl nell'anno
    Di ersaimon nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 18-11-10, 06:11 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15