Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Utile snc trasformata in srl

  1. #1
    info@studioborile.it Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    17

    Predefinito Utile snc trasformata in srl

    Buongiorno a tutti,
    ho bisogno di una conferma.
    Nel corso del 2007 (al 30/06/07) una snc si Ŕ trasformata in srl.
    La societÓ ha pertanto presentato due modelli unico, quello della snc entro il 31/01/08.
    Ora mi trovo da gestire il modello unico del socio e mi Ŕ stato detto dallo studio che segue la societÓ che non devo indicare la quota di utile prodotto nel primo periodo dalla snc in quanto in fase di trasformazione lo stesso Ŕ stato imputato in c/capitale.
    Premetto che di operazioni di trasformazione e societÓ di capitali mi intendo poco.
    La cosa per˛ non mi convince, visto che nel modello Unico della snc nel quadro RN viene evidenziato un utile da riportare ai soci.
    Qualcuno mi pu˛ confermare se la prassi Ŕ corretta?

    Vi ringrazio.


  2. #2
    Enrico Larocca Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    LocalitÓ
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,748

    Predefinito

    Nelle trasformazioni eterogenee (da società di persone a società di capitali e viceversa) i regimi di tassazione sono diversi.

    Nella Snc troviamo IRPEF/IRAP mentre nella SRL troviamo IRES/IRAP.

    Ammesso anche per un momento che la Snc abbia deciso di riservizzare gli utili ante trasformazione, questa soluzione non vale per i soci che per il periodo 01/01/07-30/06/2007, devo ricevere l'attribuzione delle quote calcolate "per trasparenza".

    Quindi credo non sia corretta, con riferimento ai soci, l'impostazione indicata.
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno Ŕ artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  3. #3
    info@studioborile.it Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    17

    Predefinito

    La ringrazio.

    Quindi il mio dubbio era legittimo e fondato.

    Dovr˛ pertanto insistere perchŔ la situazione venga chiarita.





    Citazione Originariamente Scritto da Enrico Larocca Visualizza Messaggio
    Nelle trasformazioni eterogenee (da societÓ di persone a societÓ di capitali e viceversa) i regimi di tassazione sono diversi.

    Nella Snc troviamo IRPEF/IRAP mentre nella SRL troviamo IRES/IRAP.

    Ammesso anche per un momento che la Snc abbia deciso di riservizzare gli utili ante trasformazione, questa soluzione non vale per i soci che per il periodo 01/01/07-30/06/2007, devo ricevere l'attribuzione delle quote calcolate "per trasparenza".

    Quindi credo non sia corretta, con riferimento ai soci, l'impostazione indicata.

  4. #4
    vincenzo0 Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    524

    Predefinito

    La parola "Nelle trasformazioni eterogenee" credo, che nel Tuo esempio riportati, vada intesa nel senso di trasformazioni "omogenee".
    Invece, ad es. si parla di trasformaz. eterogenee nel caso di trasformazione da ente non commerciale in societÓ di capitali.



    Citazione Originariamente Scritto da Enrico Larocca Visualizza Messaggio
    Nelle trasformazioni eterogenee (da societÓ di persone a societÓ di capitali e viceversa) i regimi di tassazione sono diversi.

    Nella Snc troviamo IRPEF/IRAP mentre nella SRL troviamo IRES/IRAP.

    Ammesso anche per un momento che la Snc abbia deciso di riservizzare gli utili ante trasformazione, questa soluzione non vale per i soci che per il periodo 01/01/07-30/06/2007, devo ricevere l'attribuzione delle quote calcolate "per trasparenza".

    Quindi credo non sia corretta, con riferimento ai soci, l'impostazione indicata.

  5. #5
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto Ŕ offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    LocalitÓ
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da vincenzo0 Visualizza Messaggio
    La parola "Nelle trasformazioni eterogenee" credo, che nel Tuo esempio riportati, vada intesa nel senso di trasformazioni "omogenee".
    Invece, ad es. si parla di trasformaz. eterogenee nel caso di trasformazione da ente non commerciale in societÓ di capitali.
    Si tratta di semplice nomenclatura. Una volta con il termine usato da Enrico si intenbdevano le trasformazioni da societÓ di capitali in societÓ di persone e viceversa

  6. #6
    Enrico Larocca Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    LocalitÓ
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,748

    Predefinito

    Per la verità ho sempre pensato (e credo di averlo anche trovato scritto su qualche manuale) che omogenea è la trasformazione nell'ambito dello stesso gruppo di società.

    Ad esempio, è una trasformazione omogenea la trasformazione di una Snc in Sas e viceversa o la trasformazione di una SpA in Srl o in SapA e viceversa.

    Quando, invece, si passa da un raggruppamento all'altro (da società di persone a società di capitali o altre combinazioni che prevedono il passaggio a gruppi diversi) la trasformazione è eterogenea.

    Forse nel caso del post è più usato il termine trasformazione progressiva.

    Ultima notazione: nelle fusioni di società con preventiva trasformazione di uno dei soggetti ( ad esempio una società di persone che decide di fondersi con una società di capitali) si usa il termine di trasformazione eterogenea preventiva finalizzata alla fusione di soggetti che appartengono allo stesso gruppo.

    Comunque ammetto che l'art. 2500-septies del cod. civ. definisce le trasformazioni eterogenee nella forma descritta da Vincenzo.
    Ultima modifica di Enrico Larocca; 14-07-08 alle 09:14 PM
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno Ŕ artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  7. #7
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto Ŕ offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    LocalitÓ
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico Larocca Visualizza Messaggio

    Comunque ammetto che l'art. 2500-septies del cod. civ. definisce le trasformazioni eterogenee nella forma descritta da Vincenzo.
    Questa differenziazione è una novità introdotta dalla riforma del diritto societario; una novità della quale forse nessuno avvertiva il bisogno visto che per una vita si era fatta la differenziazione che hai scritto tu

  8. #8
    vincenzo0 Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    524

    Predefinito

    si, infatti, sono daccordo con quanto scritto da Enrico e Danilo.
    Un saluto cordiale.
    Vincenzo D'And˛

  9. #9
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    198

    Predefinito

    Ritornando Pero' Al Quesito, Se Non Erro, Ricostituendo Con L'indicazione Della Propria Origine Le Riserve Della Societa' Di Persone, Si Evita, In Caso Di Distribuzione Delle Stesse, Di Assoggetarne A Tassazione Gli Importi. In Questo Caso E' Presto Spiegato Perche' Gli Utili Ante Trasformazione Vadano Tassati Per Trasparenza. Ma, Giusto Per Capire Il Diverso Punto Di Vista Del Consulente Della Societa', Mi Chiedo : Se Non C'e' Intenzione Di Tenere Distinte Le Riserve Ante Trasformazione, Assoggettandole Dunque A Tassazione In Caso Di Distribuzione, E' Ancora Giusto Operare La Tassazione Per Trasparenza Degli Utili Ante Trasformazione ?

  10. #10
    Enrico Larocca Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    LocalitÓ
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,748

    Predefinito

    Un consiglio preliminare: faccia eliminare il maiuscoletto perchè su Internet mi hanno insegnato che usare il maiuscolo equivale a gridare all'interlocutore. Sono sicuro che lei non lo ha fatto di proposito, ma la leggibilità del testo è problematica in questo modo.

    Tornando al quesito se la società "trasformanda" (SNC) ha fatto pagare le imposte ai soci per trasparenza sul reddito infrannuale 01/01/07-30/06/07, credo possa trasferire riserve tassate anche alla trasformata Srl che ha l'obbligo, come giustamente dice lei, di ricostituirle e se lo fa le riserve ex Snc tassate mantengono lo stesso regime fiscale.

    Rileggendo bene il post iniziale, non si capisce, se la SNC trasformanda abbia o no fatto pagare ai propri soci, le imposte per trasparenza, permettendo così alla Srl di ereditare riserve per così dire senza "dazio fiscale" e sopratutto se la S.r.l. le abbia ereditate nel bilancio come riserve tassate ex S.n.c.
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno Ŕ artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

Discussioni Simili

  1. Unico di srl trasformata
    Di dani67 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 26-04-12, 04:50 PM
  2. Irap societÓ trasformata
    Di dollaro nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-11-09, 05:33 PM
  3. Utile da societÓ trasformata
    Di mauriziop nel forum ContabilitÓ, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 21-09-09, 05:24 PM
  4. Unico societÓ trasformata
    Di drcom nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 06-03-09, 02:05 PM
  5. Comunicazione IVA trasformata 2008
    Di dott.mamo nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 29-01-09, 08:49 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15